Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

Assoluti allievi, Tognoli conquista l’argento

L’atleta dela Fratellanza protagonista nel salto con l’asta. Bene anche Rebecca Mosca,. settima, nei 2000 siepi

21 giu 2022
Da sinistra. Asia Tognoli, Ilaria Bellei Ponzi, Mariasole Carpenito e Sara Andreotti
Da sinistra. Asia Tognoli, Ilaria Bellei Ponzi, Mariasole Carpenito e Sara Andreotti
Da sinistra. Asia Tognoli, Ilaria Bellei Ponzi, Mariasole Carpenito e Sara Andreotti
Da sinistra. Asia Tognoli, Ilaria Bellei Ponzi, Mariasole Carpenito e Sara Andreotti
Da sinistra. Asia Tognoli, Ilaria Bellei Ponzi, Mariasole Carpenito e Sara Andreotti
Da sinistra. Asia Tognoli, Ilaria Bellei Ponzi, Mariasole Carpenito e Sara Andreotti

E’ stato un fine settimana dedicato in particolare ai giovani quello che si è appena concluso: a Milano gli atleti della categoria Allievi si sono dati battaglia per tre giorni per conquistare i titoli italiani, mentre a Parma è andato in scena il tradizionale Memorial Pratizzoli, competizione riservata alle rappresentative regionali Cadetti, che per l’Emilia Romagna vedeva in gara quattro portacolori di casa Fratellanza. Dalla gloriosa Arena milanese arriva una bellissima medaglia d’argento per la modenese Asia Tognoli, che chiude al secondo posto nella gara di salto con l’asta mettendo a segno una poderosa progressione che l’ha portata dai 3,10 con cui ha iniziato, fino al 3,55 finale che rappresenta anche il suo nuovo primato personale. L’altra modenese Ilaria Bellei Ponti è settima. Ottima gara anche per Rebecca Mosca, che chiude settima, a soli due secondi dal podio, nei 2000 siepi: per la mezzofondista di casa Fratellanza un miglioramento di circa venti secondi rispetto al personale realizzato poche settimane fa.

Settima nel giavellotto Valentina Bacchiega che a sua volta ritocca il limite personale, che è anche primato sociale, portandolo a 40,06 metri: nelle gare di velocità, Emma Martignani non trova l’approdo in finale sui 400 ostacoli, e chiude dodicesima. Sempre tra le barriere, sfortunato diciottesimo posto per Alessia Soukhomazov, che nei 100 che paga il forte. Sfiora la finale B anche Mattia Cremaschi nei 100 piani limando, però, di qualche centesimo il proprio primato. Nel Memorial Pratizzoli a Parma che ha messo di fronte le squadre delle varie regioni italiane nella categoria Cadetti, la classifica finale pone l’Emilia Romagna, con Ilaria La Martina terza nel salto in alto, al quarto posto assoluto, alle spalle delle "corazzate" Lombardia, Lazio e Veneto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?