Quotidiano Nazionale logo
14 mar 2022

Azzi attaccante Scarsella dall’inizio

E se Azzi avesse definitivamente preso ’possesso’ della maglia da attaccante nel reparto offensivo canarino? La domanda è lecita, soprattutto dopo una partita e mezza giocata in quel ruolo, dal secondo tempo di Olbia a Carrara. Longo e Ogunseye rischiano, Bonfanti è tornato a pieno regime e chissà che per uno spezzone non possa ritrovare minutaggio domani sera ma, inizialmente, Tesser potrebbe rilanciare Tremolada con Minesso e il brasiliano. A centrocampo quasi certo il ritorno dal primo minuto di Scarsella al posto di un positivo Magnino visto a Carrara, l’ex Gerli e Armellino completano il reparto. Con Azzi in avanti possibile un’altra chance per Renzetti o per Ponsi, i due sono dunque in ballottaggio. Ciofani dall’altra parte. Piacentini si candida, ma se Silvestri non avrà problemi fisici da recuperare sarà riproposto al fianco di Pergreffi. È certo che il sistema con Azzi offra a Tesser maggior profondità nella manovra, lo si era notato anche all’andata quando il brasiliano fu determinante e anche autore del gol del raddoppio, decisivo ai fini del risultato.

Alessandro Troncone

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?