Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 apr 2022

Modena Pontedera 4-0: promozione in serie B per i canarini

In un Braglia stracolmo (15mila persone allo stadio) la partita che vale una stagione: Scarsella (doppietta), Tremolada e Silvestri fanno fare festa ai gialloblù, che ritornano in cadetteria dopo 6 lunghi anni. I complimenti di Ghirelli: "Vinto un campionato combattuto"

23 apr 2022
alessandro troncone
Sport
MODENA PONTEDERA ULTIMA DI CAMPIONATO SERIE C GIRONE B secondo gol
La festa dei giocatori del Modena a fine partita: è serie B!
MODENA PONTEDERA ULTIMA DI CAMPIONATO SERIE C GIRONE B secondo gol
La festa dei giocatori del Modena a fine partita: è serie B!

Modena, 23 aprile 2022 - Puoi far festa, Modena. È la giornata più bella per i tifosi canarini, il 4-0 al Pontedera sancisce ufficialmente il ritorno in cadetteria della squadra di Tesser, capolista del girone B. Battuta la Reggiana sul rush finale, al termine di un duello infinito.

Approccio perfetto dei gialli che nei primi minuti chiudono il Pontedera nella propria area. Al 12' il vantaggio a firma Tremolada, mancino preciso del trequartista come fosse un rigore in movimento nato dall'assist di Scarsella.

Modena promosso in serie B: le foto
Modena promosso in serie B: le foto

Il Modena avrebbe pure le occasioni per chiudere i discorsi già ora, una capita sui piedi di Mosti (para Melgrati da distanza ravvicinata), l'altra su quelli di Azzi e ancora Melgrati è bravo a dire no. La veemenza dei canarini cala alla lunga nel primo tempo, un Pontedera timido comincia ad alzare il baricentro verso l'area di Gagno ma di situazioni pericolose, i toscani, non ne creano. Nel frattempo, sul finire della prima frazione, arriva la notizia del vantaggio della Reggiana a Teramo (che alla fine vince per 2-0) ma non è notizia che preoccupa i 15.000 del Braglia.

Anzi, il Modena entra in campo ancor più determinato nella ripresa e il colpo di testa di Scarsella su cross di Azzi, mette il punto esclamativo prima sulla partita, poi sulla promozione dei gialli.

Chiudono i conti Silvestri e ancora Scarsella, il centrocampista tocca quota 13 reti ed è pure il capocannoniere del Modena che ritrova la serie B dopo 6 anni di lunga attesa.

Ghirelli: "Vinto un campionato molto combattuto"

"Caro Presidente Rivetti, avete vinto un combattutissimo campionato di Serie C, avete dimostrato doti di grande tenuta, acquisendo un merito indiscutibile". Lo scrive il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, sottolineando la promozione del Modena in serie B. "Permettetemi di ricordare il valore e la qualità della Reggiana e di rendere omaggio al suo splendido campionato. Avete avuto rivali qualificate e valide, e questo accresce, in modo significativo, i meriti per la bella vittoria ottenuta sul campo" ha scritto Ghirelli. "Cosa si può aggiungere? Vi auguro di ottenere i risultati a cui aspirate nelle serie superiori. In questi mesi avete raccolto una grande esperienza, quella del presidente Romano Seghedoni e da lì avete costruito un team forte, con mister Tesser che ha assicurato grande professionalità. Ci vedremo a Modena per consegnarti la Coppa, simbolo della vittoria ottenuta".

Il tabellino

Modena-Pontedera 4-0

Modena (4-3-2-1): Gagno; Ciofani (67' Oukhadda), Silvestri, Pergreffi, Azzi; Scarsella, Gerli (84' Di Paola), Armellino; Tremolada (67' Magnino), Mosti; Minesso (51′ Bonfanti). A disp.: Narciso, Piacentini, Baroni, Duca, Giovannini, Longo, Ogunseye. All. Tesser
Pontedera (3-5-2): Melgrati; Matteucci (72' Shiba), Espeche, Bakayoko; Perretta, Catanese (53′ Mutton), Caponi, Barba, Regoli; Foglia, Magnaghi (72' Mattioli). A disp.: Sposito, Nicoli, Di Meo, Marianelli, Serena, Benericetti, Benedetti, De Ioannon. All. Maraia
Arbitro: Cascone di Nocera Inferiore

Reti: 12' Tremolada, 48' Scarsella, 73' Silvestri, 83' Scarsella
Ammoniti: Pergreffi

Angoli: 8 a 2. Recupero: 0' p.t., 3' s.t.

Spettatori: 15.072 per un incasso di 135.566,00 euro.

Classifica finale

Modena 88 punti; Reggiana 86; Cesena 67; Entella, Pescara 65; Ancona Matelica 57; Gubbio 52; Lucchese 50; Olbia 46; Carrarese, Vis Pesaro, Montevarchi 45; Siena 44; Pontedera 43; Teramo 42; Viterbese 39; Pistoiese 36; Fermana, Imolese 35; Grosseto 30.

I verdetti

Modena promossa in serie B

Reggiana, Cesena, Entella, Pescara, Ancona Matelica, Gubbio, Lucchese, Olbia, Carrarese ai play-off

Grosseto retrocesso in Serie D Viterbese, Pistoiese Fermana e Imolese ai play-out

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?