Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Cammino ancora in salita per la Sea Sub contro la capolista

Continua il calvario della Sea Sub Modena, nel torneo cadetto di pallanuoto maschile: dopo la severa scoppola interna subita dal Bergamo, il calendario propone ai gialloblù il proibitivo impegno nell’impianto del Plebiscito di Padova, ospiti della omonima capolista. Non certo la partita che servirebbe ai modenesi per provare ad invertire il trend negativo delle ultime settimane, visto l’innegabile superiorità tecnica della formazione patavina, grande favorita per il ritorno in serie A: Fantuzzi e Calabrese recuperano Lorenzoni dopo la squalifica, ma non avranno a disposizione Gatti e Testini, anche se bisognerà giocare con la mente sgombra, con la consapevolezza di non aver nulla da perdere.

Nel torneo di serie C inizia il girone di ritorno, con un doppio impegno casalingo per le modenesi: l’Onda Blu Formigine, dopo l’ottima prova con la capolista Vicenza, riceve a Reggio Emilia la Reggiana: doppio impegno casalingo per la Coopernuoto Carpi, che questa sera riceverà alla Campedelli la Coop Parma, e domani alle 14 recupererà contro la Bentegodi Verona. Ancora niente partita per il Penta Modena nel torneo di Promozione regionale, con il rinvio della gara a Riccione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?