Quotidiano Nazionale logo
31 mar 2022

Campionati Italiani Assoluti, Ragni si ferma agli ottavi

Lo scorso fine settimana, si sono tenuti a Biella, in Piemonte, i Campionati Italiani Assoluti, vale a dire la massima competizione di livello nazionale, valida per l’assegnazione dei titoli di campione d’Italia 2022. Bell’impresa, anzitutto, del giovanissimo Daniele Rossi, classe 2005, unico villadoriano che è riuscito ad accedere alla fase finale individuale, dopo aver superato le durissime prove di qualificazione, anche se poi poco ha potuto contro avversari professionisti e di prima categoria. Nel doppio maschile, inoltre, Daniele Rossi, in coppia col compagno di squadra Michele Bignami, ha avuto la mala sorte di incappare al primo turno proprio contro i vincitori del titolo, la coppia Oyebode-Piccolin. Primo turno fatale per i due rossoneri anche nel doppio misto, Rossi in coppia con la pari età piemontese Emma Sereno e Bignami in coppia con la siciliana Nicoletta Criscione. Poca fortuna anche per l’ex villadoriano Matteo Gualdi, che già da un paio di stagioni gioca a Genova in A2: fuori in girone nel singolo e al primo turno nel doppio maschile. Assente Paolo Bisi, il migliore dei modenesi è stato alla fine Lorenzo Ragni (foto), che quest’anno veste la maglia di Prato in A2: nel singolo maschile si è fermato agli ottavi di finale, mentre nel doppio misto, in coppia con l’esperta cinese naturalizzata Wang Xuelan, è giunto ad un passo dal podio, avendo perso nei quarti di finale per mano della testa di serie numero uno del tabellone, il duo Rech-Vivarelli. Campioni d’Italia 2022, nel maschile Niagol Stoyanov e nel femminile Giorgia Piccolin.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?