Carpi, la festa allo stadio Cabassi (foto Fiocchi)
Carpi, la festa allo stadio Cabassi (foto Fiocchi)

Carpi, 28 giugno 2016 - La notizia era nell’aria già da diverse settimane, ma questo pomeriggio è finalmente arrivata la fumata bianca per il ritorno del Carpi al Cabassi dopo un anno di ’esilio’ allo stadio Braglia di Modena. Dopo la retrocessione in serie B infatti, la società biancorossa ha iniziato assieme all’Amministrazione Comunale, a discutere su un possibile ritorno nell’impianto cittadino, una scelta che ha trovato fin da subito l’appoggio di tutta la tifoseria, che nel corso della scorsa stagione ha espresso a più riprese il desierio di rivedere la propria squadra al Cabassi.

L’annuncio dell’accordo è stato dato tramite un comunicato stampa che riprotiamo: «Il Comune di Carpi ed il Carpi FC 1909 rendono noto il perfezionamento di un accordo integrativo della vigente Convenzione di utilizzo dello Stadio ‘Cabassi’ finalizzato allo svolgimento delle gare casalinghe del Campionato Nazionale di Serie B da parte della prima squadra della società calcistica presso l’impianto cittadino. I progetti di adeguamento e le relative opere, per le quali entrambi i contraenti si sono impegnati reciprocamente onde conseguire l’obiettivo già a partire dalla stagione 2016/2017, verranno nei prossimi giorni sottoposti al vaglio delle competenti autorità, statuali e sportive, per le conseguenti valutazioni ed approvazioni».