Quotidiano Nazionale logo
27 mar 2022

Carpi, contro il Real Forte primo assalto al treno dei playoff

Il tecnico Bagatti: "Non faccio tabelle, ma ricordiamoci che questa squadra può fare punti con tutti"

Il tecnico Massimo Bagatti
Il tecnico Massimo Bagatti
Il tecnico Massimo Bagatti

L’occasione da non fallire è quella che arriva oggi alle 15 al "Cabassi" dove scende il Real Forte Querceta per la prima di tre gare ina settimana che dipingeranno il futuro del Carpi: dopo gli anticipi di ieri i biancorossi cercano un successo per salire a -3 dal 4° posto, occupato da Correggese (attesa fra sette giorni a Carpi) e Mezzolara, dando vigore alla rincorsa playoff. "Abbiamo di fronte 10 gare tutte importanti – spiega mister Massimo Bagatti – e la squadra sta bene. Il Real ha gli over tutti bravi, gente da C come Grassi e Di Paola, e ha giovani interessanti. Tabelle playoff? Io non ne voglio fare, penso che si debba pensare solo a gara dopo gara, facendo più punti possibili di qui alla fine. Questo Carpi può fare punti contro tutti con le stesse possibilità. Walker? E’ disponibile, mentre si è fermato Borgarello che non vogliamo rischiare perché è appena rientrato dopo 2 mesi".

Programma. Gli anticipi di ieri: Alcione -Correggese 2-3, Bagnolese-Forlì 2-0, Lentigione-Sammaurese 2-1, Rimini-Mezzolara 1-0, Aglianese-Fanfulla 0-0, Ghiviborgo-Borgo 4-3, Prato-Ravenna 1-4. Oggi alle 15 Carpi-Real Forte, Sasso M.-Tritium e Seravezza-Progresso. Clas. Rimini 73, Ravenna 68, Lentigione * 59, Mezzolara e Correggese 44, Aglianese 42, Sammaurese * 40, Carpi * e Seravezza * 38, Fanfulla 36, Real Forte *, Prato e Forlì 35, Alcione 34, Ghiviborgo *** 29, Bagnolese 28, Sasso M. * 27, Progresso ** 25, Borgo 24, Tritium * 23.

Dal campo. Senza gli infortunati Borgarello e Dipinto (oltre a Mastrippolito, Di Emma, Germinio e Bossio fuori per scelta tecnica), nel 4-3-3 Tosi in vantaggio a sinistra su Montebugnoli in difesa, torna Sivilla in attacco, dove Walker parte dalla panchina. Nei toscani squalificato il difensore Maccabruni.

CARPI (4-3-3): Ferretti; Ghizzardi, Aldrovandi, Calanca, Tosi; Lordkipanidze, Bottalico, Muro; Villanova, Raffini, Sivilla. All. Bagatti.

REAL FORTE (3-5-2): Adornato; Cintoi, Bechini, Del Dotto; Bartolini, Islamaj, Amico, Grassi, Meucci; Di Paola, Pegollo. All. Bonuccelli. Arbitro: Alice Gagliardi di San Benedetto

Davide Setti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?