Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
10 mag 2022

Carpi, obiettivo fissato a 61 punti Tritium alleato a sorpresa

10 mag 2022

Due giornate e (probabilmente) ancora 6 punti da dover conquistare per blindare i playoff. Nonostante le 3 vittorie di fila (mai accaduto in stagione) e il +2 sul Mezzolara sesto, il Carpi dovrà anche sudare per centrare gli spareggi. "Penso che ci serviranno ancora 6 punti…" ha detto domenica a caldo mister Massimo Bagatti dopo l’1-0 sul Ghiviborgo, puntando il mirino su quota 61 che darebbe la certezza matematica almeno del 5° posto. Circa due mesi fa su queste colonne stilammo una tabella col bottino da conquistare per i biancorossi nelle ultime 10 gare per cercare la rimonta playoff, segnalando proprio quota 61 come quella minima. Erano i numeri a dirlo, visto che dal 2015-16 ad oggi nei gironi a 20 squadre di Serie D nessuno aveva agganciato il 5° posto con meno di 61 punti. Quello era ancora un Carpi lontano 3 punti dal 5° posto, reduce dallo 0-0 di Budrio col Mezzolara e con ancora 3 squadre da scavalcare prima di mettere piede negli spareggi. Nelle ultime 10 gare quel Carpi, scrivemmo, avrebbe dovuto conquistare 23 punti e fin qui la squadra di Bagatti ha rispettato la tabella, conquistandone 17 in 8 giornate (5 vittorie, 2 pari e un ko), a oltre 2 di media a partita. Ora mancano gli ultimi 6, perché calendario alla mano difficilmente con meno si arriverà almeno quinti, salvo scivoloni delle rivali Correggese e Mezzolara.

Un alleato a sorpresa dei biancorossi, per abbassare la quota, potrebbe essere il fanalino di coda Tritium, che si è rilanciato sbancando Forte dei Marmi. I lombardi sono a -2 dal Sasso Marconi penultimo, che domenica riceve il Rimini vogliono di festeggiare la C, e -3 da terz’ultimo e quart’ultimo posto di Bagnolese e Progresso. La squadra di Tanelli si gioca tutto negli ultimi 180’, in cui prima ospiterà la Correggese e poi farà visita (il Carpi spera non da retrocessa) al Mezzolara. Se la Tritium dovesse strappare qualche punto a reggiani e bolognesi, allora il Carpi fra Lentigione fuori domenica e Seravezza in casa l’ultima potrebbe anche tagliare il traguardo con meno di 2 successi.

Davide Setti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?