Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 giu 2022

Carpi, si studio l’affidamento diretto per lo stadio Cabassi

14 giu 2022

In attesa del primo passo ufficiale del nuovo Carpi (oggi la conferenza di presentazione di mister Bagatti e del ds Sabbadini) può esserci una svolta nella querelle dello stadio "Cabassi". Il Comune starebbe infatti pensando a un affidamento diretto all’Athletic Carpi della gestione dell’impianto di via Marx invece che a un bando pubblico, previsto dalla legge regionale. La strada tracciata è quella utilizzata dal Comune di Modena che ha affidato al club canarino la concessione del "Braglia" attraverso un affidamento diretto per un anno. Una via che accorcerebbe di molto i tempi burocratici e che poi potrebbe essere seguita da un bando per i mesi successivi che regolerebbe la gestione dei prossimi anni. Ma intanto la società del presidente Lazzaretti potrebbe "prendere" possesso dello stadio e iniziare a programmare l’attività anche del settore giovanile, visto che nell’affidamento potrebbero rientrare anche il campo "Sigonio" e forse il "Dorando Pietri" ex Kennedy.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?