Caterina Bosetti
Caterina Bosetti

Cremona, 10 marzo 2018 - La serata della Liu Jo Modena, impegnata nell’ultima giornata della regular season di A1 di volley femminile a Cremona, è stata funestata dal grave infortunio occorso alla giocatrice modenese e della nazionale, Caterina Bosetti.

L’atleta, alla fine del quarto set, dopo una schiacciata è caduta a terra, con il ginocchio sinistro che si è piegato all’interno.Le urla di dolore dell’atleta hanno ammutolito gli oltre duemila spettatori presenti stasera a Cremona.

Subito soccorsa, visitata dai medici presenti nell’infermeria del palasport di Cremona, è stata trasportata nella notte all’Ospedale di Modena. Nelle prossime sarà chiarita l’entità dell’infortunio, apparso agli occhi di tutti molto grave. In lacrime alcune sue compagne di squadra. La gara si è poi conclusa con la vittoria 3 a 2 di Modena. Un successo che vale il sesto posto finale e l’ammissione ai quarti di finale dei playoff contro Conegliano. 

Queste le parole dell’allenatore della Liu Jo, Marco Fenoglio:  "Dopo un brutto infortunio come quello che è capitato era difficilissimo giocare, ma queste partite possono anche cambiare una stagione. La squadra poteva crollare e non giocare il tie-break, invece ha giocato per Caterina e questa cosa è molto importante. Fiero della vittoria,  molto rammaricato per l’infortunio di Bosetti che stava facendo una stagione straordinaria, era diventata un punto di riferimento, ma sono contento per la prestazione della squadra. Stasera, finalmente, come in poche altre situazioni si è vista giocare una squadra che voleva davvero vincere. Conegliano ai playoff?  A me quello che interessava era arrivare con un gruppo unito, dove tutti i componenti della squadra danno una mano e stasera siamo riusciti a farlo, abbiamo utilizzato tutta la squadra e sono molto contento, ma come detto anche molto dispiaciuto per Caterina".