Colpo della United Carpi Sconfitto il Camposanto

La United Carpi sbanca Camposanto con le reti di Elatachi e Assouan, resistendo all'assedio finale della Virtus. La partita è stata decisa da un rigore di Assouan, ma la Virtus ha avuto diverse occasioni per pareggiare. Alla fine, la United Carpi ha portato a casa la vittoria.

Colpo della United Carpi  Sconfitto il Camposanto
Colpo della United Carpi Sconfitto il Camposanto

V. CAMPOSANTO

1

UNITED CARPI

2

V. CAMPOSANTO: Aloè, Azindow (60’ Diozzi), Boschetto, Mensah M., Pignatti, Pjolla, Natali (71’ Amadori), Bozzani (71’ Mogavero), Momodu, Grazia (83’ Mensah M.A.), Baraldi (60’ Tecku). A disp.: Benetti, Mazzola, Cirami, Pizzi. All. Luppi.

UNITED CARPI: Rufo, Gianasi (82’ Manfredotti), Vezzani, Mebelli (87’ Teocoli), Bulgarelli, Ceci (96’ Cometti), Prandi, Garlappi (87’ Malagoli), Jocic (92’ Okwesa), Assouan, Elatachi. A disp.: Lusetti, Corradi, Bagni, Cannas. All. Borghi.

Arbitro: Franzoni di Bologna.

Reti: 6’ Elatachi, 8’ Natali, 59’ (rig.) Assouan

Note: ammoniti Bulgarelli, Boschetto, Baraldi, Grazia.

La "prima" assoluta in Promozione fa felice la United Carpi, che sbanca Camposanto con le firme di due nuovi arrivati Elatachi e Assouan, resistendo all’assedio finale della Virtus. Dopo 6’ ci pensa Mehdi Elatachi, attaccante 2005 ex Reggiana e Sassuolo prelevato dalle giovanili del Carpi, che in tap in la mette dentro dopo la parata di Aloè su Jocic, lanciato da Garlappi. Immediato il pari della Virtus con il corner di Grazia per Natali, che spizza di testa e beffa Rufo. Al 21’ corner battuto corto per Pignatti, la cui conclusione strozzata diventa buona per Momodu che però non riesce a indirizzare in porta. Al 30’ Elatachi cambia gioco trovando Assouan, che salta un uomo e crossa per Jocic, ma il capitano schiaccia troppo di testa. Al 40’ filtrante di Assouan a pescare Elatachi, che a tu per tu con Aloè angola troppo. Nella ripresa al 58’ da corner Ceci e Assouan vengono atterrati in area e dal dischetto Assouan spiazza Aloè. La risposta biancoverde arriva al 73’ con un tiro strozzato di Tecku, ma nel finale la Virtus assedia. Maxwell Mensah centra per Momodu, che in tuffo di testa chiama Rufo alla super parata. All’85’ traversone di Amadori per Tecku che di testa manda fuori di poco. In pieno recupero Camposanto a un passo dal pari: cross di Momodu, Amadori raccoglie e calcia a botta sicura venendo ribattuto da Aboagye Mensah.