ELIO GIUSTI
Sport

Coppi-Bartali, a Fiorano domina Alexis Guerin

Lo svizzero Mauro Schmid, giunto secondo, resta al comando della corsa. Luca Covili ha concluso in quindicesima posizione

Coppi-Bartali, a Fiorano domina Alexis Guerin

Coppi-Bartali, a Fiorano domina Alexis Guerin

di Elio Giusti

Al termine di una lunga fuga è stato il francese Alexis Guerin (foto) ad aggiudicarsi la tappa di Fiorano della Coppa e Bartali incalzato dai primi inseguitori a 3’’ e da un drappello a 17’’ con il pavullese Luca Covili giunto assieme al leader dei giovani Calzoni alla 16a piazza e migliorando nella generale dove occupa la 15a. Lo svizzero Mauro Schmid, arrivato secondo, ha mantenuto la leaderhip della corsa.

La corsa ha visto un degno vincitore che si è involato tutto solo già al primo passaggio di Serramazzoni mentre il gruppo con tutti i migliori della classifica si controllavano a vicenda.Solo nell’unica scalata della Basilica e di Ruvinello iniziata con un 20’’ sono stati sufficenti al francese per aggiudicarsi la tappa tra gli applausi del folto pubblico nonostante la giornata feriale. Con la classifica molto corta il vincitore della 25a edizione della corsa organizzata dal G.S.Emilia sarà decisa dalla cronometro di Carpi di 18,600 chilometri con partenza ed arrivo in Piazza Martiri, dove alle ore 10 verranno presentate le compagini giovanili del comprensorio la Pol,S.Marinese, Ciclistica Novese e Ciclistica Sozzigalli. Molto atteso il pavullese Luca Covili con diversi cartelli d’incitamento che ha concluso tra i migliori però ad entrare nella top ten come era nel suo obiettivo.

"Sono comunque soddisfatto della mia prestazione – ci ha detto il corridore di S.Antonio di Pavullo impegnato a firmare autografi – . Dopo la gara di Forlì dove mi sono impegnato molto sfiorando la conquista della maglia di leader, nel finale della salita del Santuario troppo breve ho faticato un pò a prendere il ritmo e domani (oggi per chi legge ndr) mi aspetta una prova a cronometro che non è certo la mia specialità. Comunque il mio prossimo impegno dovrebbe essere il Tour of the Alps dove spero di far bene per conquistare un posto in squadra per il Giro d’Italia".

Il 26enne frignanese lo scorso anno è giunto al 24° posto a quarto degli italiani lo stesso piazzamento attuale nella corsa dominata dalle squadre World Tour nella Coppi e Bartali 2023. Sul podio delle premiazioni si sono alternati oltre al sindaco Francesco Tosi, l’assessore allo sport Monica Lusetti ed il consigliere Fiorenza Casolari per l’amministrazione comunale, mentre l’assessore allo sport di Serramazzoni Luigi Ghiaroni ha premiato il dominatore della tappa il francese Alexis Guerin.