Dominio modenese ai campionati italiani master Uisp che si sono svolti a Torre di Palme (Fermo). Nonostante la mancata effettuazione del classico Trofeo Modenese causa la pandemia, i portacolori delle società gialloblù si sono presentati agguerriti nella prova tricolore marchigiana conquistando ben sei maglie tricolori nelle varie categorie.

Tra le donne si è aggiudicato il titolo la portacolori del Bike xp Fiorano, Erika Gianni. Nella categoria M1 è salito sul gradino più alto del podio Filippo Bigi della New motor bike. Alessio Zoboli che indossava la casacca Meo Venturelli, società fondata per ricordare il professionista frignanese che vestì la maglia rosa battendo Anquetil, ha conquistato la maglia tricolore tra gli Elite. Mario Baschieri (Gruppo Bici) ha centrato il titolo nella categoria M4, mentre Massimo Corti (Hill cycling team) si è imposto tra gli M5. L’inossidabile Mimmo Toni (Team Iaccobike Sassuolo) ha completato il successo per i colori modenesi nella categoria M8. Completavano la spedizione gialloblù in terra marchigiana terminando tra i piazzati Stefano ed Alessando Beneventi con Mirko Ugolini dell’Hill Cycling Team, Maurizio Sarti (Sportissimo Modena),Mongardi,Babini e Romano Prina. Il comitato provinciale Uisp Modena con la regia di Paola Lugli stà lavorando per cercare di recuperare alcune prove del Trofeo Modenese.

Andrea Giusti