Quotidiano Nazionale logo
10 apr 2022

Doppietta Flamingo Cade l’ex Mandelli

SASSUOLO

5

SPAL

2

SASSUOLO: Vitale, Flamingo, Zenelaj (35’ s.t. Ahmed), Paz, D’Andrea (42’ s.t. Kumi), Mata (22’ s.t. Forchignone), Aucelli (42’ s.t. Leone), Miranda, Samele (35’ s.t. Diawara), Torè, Abubakar. All. Bigica (Zacchi, Cehu, Arcopinto, Zalli, Martini, Ngingi, Cavallini)

SPAL: Magri, Bugaj, Breit, Csinger (25’ s.t. Saio), Yabre (1’ s.t. Saiani), Meneghini, Sperti, Markhyev (21’ s.t. Traore), Puletto (39’ s.t. Fiori), Ellertsson, Boccia. All. Mandelli Arbitro: Luciani Di Roma

Reti: 23’ p.t. Breit (aut.), 28’ p.t. e 26’ s.t. (rig.) Flamingo, 34’ p.t. Ellertson, 24’ s.t. Samele, 28’ s.t. Puletto (rig.), 50’ s.t. Forchignone

Ritrova quella vittoria che mancava dal 5 marzo, la Primavera del Sassuolo, batte la Spal dell’ex Mandelli e ‘accorcia’ rispetto alla zona playoff, che torna contendibile in attesa che i risultati di oggi completino il quadro di quest decima giornata

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?