Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 mag 2022

"Finisce un’epoca e ci dispiace tanto"

21 mag 2022

A centinaia, tra compagni di squadra, ex compagni ed avversari, hanno postato sui social un saluto a Magnanelli, e ci è parso inevitabile chiedere qualcosa anche a chi con il ‘Puma’ ha condiviso l’ascesa dalla C2 alla A. Alberto Pomini, oggi portiere della Spal e Gaetano Masucci, che gioca nel Pisa: c’erano entrambi a Torino, nel 2013, ‘prima’ dei neroverdi in A. "Un grande compagno di squadra, e un grandissimo amico", dice Pomini, che insieme a Magnanelli fu insignito, nel 2015, della cittadinanza onoraria di Sassuolo. "Per il Sassuolo – dice – finisce un’epoca e per lui comincia un’avventura che gli darà, ne sono certo, ancora più soddisfazioni di quelle avute in campo". Masucci, invece, di Magnanelli si definisce "un fratello: abbiamo condiviso i nostri primi appartamenti a Sassuolo e per diverse stagioni la stanza in ritiro: quando mi ha detto che smetteva è stato come smettessi io. Mi dispiace, ma so che ha fatto quello che sentiva, e va bene così". Dopo un playoff perso col Monza, lui e il Puma si tatuarono un’araba fenice, "promettendoci che saremmo andati oltre quella delusione". Missione compiuta.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?