Quotidiano Nazionale logo
30 mar 2022

Grande torneo per sognare il Foro Italico

Tennis, alla Meridiana da sabato il Memorial. Antichi che celebra la sua 13^ edizione

Il grande tennis femminile torna al Club La Meridiana di Casinalbo dove, da sabato e fino a metà aprile, prende il via il "Memorial Stefano Antichi". Il torneo, con cui il club di Casinalbo ricorda il fondatore, scomparso nel 2009, dell’azienda modenese Lasa Metalli, celebra la sua edizione numero 13 ed è valido infatti come qualificazione regionale dell’Emilia-Romagna per le atlete che ambiscono a entrare nel tabellone della manifestazione tennistica più importante del nostro Paese, gli Internazionali BNL d’Italia, in programma dal 2 al 15 maggio a Roma. In palio ci sono infatti wild card per partecipare alla blasonata competizione sportiva al Foro Italico, traguardo di un percorso lungo e complesso cui tuttavia nessuna delle giovani tenniste attese sui campi di Casilnalbo vorrà sottrarsi. "Questa tipologia di competizione è unica in Italia - spiega il direttore del Club La Meridiana, Elio Agnoli - perché riesce, allo stesso tempo, a essere di livello sia nazionale che internazionale". Tra i primi nomi già iscritti al tabellone che prenderà forma solo venerdi spicca quello di Stefania Rubini, di classifica 2.1, tesserata per la Canottieri Casale Monferrato e che ha già vinto questa manifestazione nel 2017 e con tutta probabilità sarà accerditata delle testa di serie numero uno, ma anche della modenese Giulia Guidetti (foto), classifica 2.5, tesserata per il TC Reggio Emilia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?