Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

Il bomber Magnaghi a quota 16 Speranze per i playoff al lumicino

Il Pontedera potrebbe agganciarli solamente in caso di sconfitta di Olbia e Siena

Il bomber del Pontedera Magnaghi, autore finora di 16 reti
Il bomber del Pontedera Magnaghi, autore finora di 16 reti
Il bomber del Pontedera Magnaghi, autore finora di 16 reti

Nella settimana dei festeggiamenti (anche per loro) per i 110 anni di storia, il Pontedera arriva a Modena con una sola, forse piccola speranza di entrare nei playoff. I toscani hanno bisogno di una impresa sportiva in Emilia e delle sconfitte di Siena e Olbia per ottenere il decimo posto in classifica.

Cosa non da poco per il club che, nel frattempo, sta cominciando a progettare il futuro e ne sono esempio le voci che vedrebbero nuovi imprenditori interessati alla società. Il campo, invece, dice che la squadra di Maraia non vince da due mesi. Nelle ultime 8 appena 4 pari e 4 sconfitte, il girone di ritorno è stato decisamente al di sotto dei risultati del girone d’andata.

Sarà 3-5-2 per i granata, dietro spicca l’ex Reggiana Espeche mentre davanti una vecchia conoscenza di Attilio Tesser, ovvero Simone Magnaghi. I due si erano incrociati a Pordenone, senza fortuna.

Ora, l’attaccante (a quota 16) insegue Zamparo (18) nella classifica marcatori del girone B. Magnaghi segnò al Modena all’andata, con un colpo di testa su corner dalla sinistra. Sarà affiancato da Mattioli, mentre a centrocampo chiavi del gioco affidate a Caponi, capitano del Pontedera alla sua ultima con la maglia dei toscani. Ha dichiarato di voler guardarsi intorno per il futuro.

a. t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?