Quotidiano Nazionale logo
28 mar 2022

Il Castelvetro travolge la Vadese

I ragazzi di Cattani ne segnano 5. Il Castelfranco si dimostra cinico e supera la Copparese con un gol di Lodi

V. CASTELFRANCO

1

COPPARESE

0

V. CASTELFRANCO: Gibertini, Gazzini, Hajbi, Caesar, Casarano, Budriesi, Mantovani (87’ Palmieri), Lodi (73’ Monnolo), Bertetti (80’ Puglisi), Assouan (62’ Barbieri), Timperio (73’ Gamberini). A disp. Trenga, Pepe, Fosu, Nait. All. Conte.

COPPARESE: Bianconi, Aguiari, Scaramelli (87’ Guariento), Telloli, Taribello (80’ Vicentini), Veronese, Catozzo (66’ Ieboeli, 88’ Spandi), Frignani, Allegrucci, Marongiu (75’ Visentini), Zanella. A disp. Vaccari, Malagutti, Benini. All. Ricci.

Arbitro: Diversi di Lugo

Reti: 35’ Lodi

Note: ammoniti Marongiu, Hajbi, Zanella

Il Castelfranco sfrutta al meglio una delle poche occasioni di una gara noiosa e torna ad assaporare il successo. La Virtus batte col minimo sforzo la Copparese penultima e sale a -4 dal secondo posto ora occupato dal Castenaso, sconfitto pesantemente dal Corticella nuova capolista nel big match. La partita si sblocca al 35’, nella prima vera occasione della gara, quando Lodi calcia una punizione di seconda trovando lo spiraglio giusto sul secondo palo, ma con la complicità di Bianconi che ha piazzato male la sua barriera. Il centrocampista biancogiallo poi mezz’ora dopo dovrà uscire per un brutto infortunio alla caviglia. La reazione della Copparese è praticamente nulla e Gibertini non deve mai fare parate. E’ invece Bertetti che di testa sfiora il 2-0 su un bel cross da destra da parte di Mantovani, con Bianconi che non ci sarebbe potuto arrivare. Per la Virtus, che deve ancora affrontare Granamica e Corticella, le chance di 2° posto restano comunque ridotte al lumicino a 4 gare dalla fine.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?