Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Il Coni ha consegnato stelle e medaglie

Si è svolta ieri al club La Meridiana a Casinalbo la festa del Coni di Modena con la consegna delle Stelle al Merito Sportivo, le Palme e le Medaglie al Valore Atletico del 2018 e 2019.

Insieme al delegato del Coni di Modena Ubaldo Roberto Gianaroli, erano presenti il presidente regionale del Coni Andrea Dondi e diverse autorità comunali e provinciali.

Le stelle di bronzo al merito sportivo, sono riservate a dirigenti con almeno 12 anni di attività sportiva e 20 anni per le società sportive, quella d’argento va a dirigenti con almeno 20 anni di attività e 30 anni per le società. La medaglia d’oro va ai dirigenti con almeno 30 anni di attività e 50 per le società sportive. I premiati:

Stella di Bronzo a Tiziano Aleotti (Pico Mirandola). Stella d’argento a Bruno Bassoli (dal 1962 dirigente della Fidal); Arci Uisp pol. Castelfranco

Stella di bronzo al merito sportivo 2019 a Franco Angeli (dirigente a giudice Fidal), Avia Pervia (Pentathlon e Triathlon), Associazione Provinciale cronometristi.

Stella d’argento al merito sportivo 2019 a Maurizio Andreoli, Stella d’oro al merito sortivo a Flavio Pivetti (baseball).

Palma di bronzo al merito tecnico 2019 a Paolo Olari (Judo).

Medaglie al valore atletico. Bronzo a Fabrizio Agliolo Gallitto (nuoto pinnato), Gianluca Allegretti, (pinnato), Vittorio Bardelli (vela), Riccardo Bregoli (golf), Davide de Maria (Kung Fu), Francesco Fullin (Acrobazia a motore), Alice Levratti (Campionessa italiana tiro alla targa), Matteo Panini (Campione italiano auto storiche velocità, Luca Ricci (campione italiano bocce, Michele Russo (Campione Italiano nuoto pinnato), Sara Tonelli (Campionessa italiana nuoto pinnato staffetta 4x200.

Medaglia d’argento al valore atletico, Arianna Ferrentino (Campionessa europea pattinaggio artistico), Elisa Iorio (terza al campionato mondiale ginnastica artistica).

Premiati dal Coni ma non presenti all’evento di ieri, Marcello Bombardi (campione italiano di arrampicata sportiva lead e boulder) e Erika Piancasteli (Campionessa europea di softball attualmente impegnata in Giappone)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?