Quotidiano Nazionale logo
28 mar 2022

Il Ganaceto si guadagna una vittoria scaccia crisi contro il Camposanto

GANACETO

3

V. CAMPOSANTO

1

GANACETO: Mazzini, Boschetti, Pastorelli, Malavasi, Amadori, Bellesia, Reggiani, Mazzini (54’ Pulga), Caselli, Paltrinieri (50’ Balza), Teggi (88’ Ghedini). A disp. Bacciocchi, Graziano. All. Orlandi V.

CAMPOSANTO: Xhoxha, Boschetto, Conte, Mensah, Pignatti, Pecorari (60’ Pizzi), Natali, Luppi, Manfredini (50’ Darvordzie), Pellacani (60’ Del Prete), Baetta (70’ Callegari). A disp. Bianchini, De Rosa, Calanca, Giovanardi. All. Luppi.

Arbitro: Cucereanu di Finale

Reti: 10’ Manfredini, 54’ Bellesia, 65’ Reggiani, 89’ Ghedini

Note: espulso al 62’ Pecorari

Il Ganaceto scaccia il momento no (un punto in 3 gare) e piega in rimonta un Camposanto in piena emergenza per le tante assenze, mettendo la freccia sulla squadra di Luppi al 3° posto nella corsa playoff. A Nonantola sono gli ospiti a passare per primi al 10’, quando Manfredini infila Mazzini che non tenta l’uscita e viene beffato. Il Ganaceto, al decimo gol subito nelle ultime 4 partite, ricomincia a macinare gioco, al 33’ Teggi ci prova con un tiro incrociato fuori di poco. Al 43’ è Caselli che non chiude un cross dalla sinistra di Pastorelli. La svolta al 54’: su corner scambio tra Reggiani e Boschetti che crossa bene per un Bellesia solo al centro dell’area bravo a firmare il pari. Il Camposanto prova a colpire di rimessa e al 60’ Davordzie in contropiede fallisce il nuovo vantaggio. Al 62’ la gara cambia quando Caselli fugge in contropiede e Pecorari lo atterra, rosso per il difensore ospite e dopo appena 3’ arriva il sorpasso di casa quando Reggiani da fuori lascia partire un bolide che di spegne in rete. Non è finita, il Ganaceto vuole chiuderla e prima Teggi e poi Caselli tra il 75’ e l’80’ hanno due occasioni a testa, ma prima il bravo portiere del Camposanto e poi la scarsa mira della coppia d’attacco locale non portano i risultati sperati. Ci pensa Ghedini all’89’ ad insaccare il tris finale su un ottimo assist di Pulga.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?