Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 giu 2022

Il Modena deve sfoltire la rosa per inserire ’over’ importanti

E’ questo il motivo che potrebbe portare alla cessione di Minesso o Scarsella, oltre a Marotta e Ogunseye

17 giu 2022
Fabio Scarsella, classe 1989, autore quest’anno di 13 reti in 33 gare
Fabio Scarsella, classe 1989, autore quest’anno di 13 reti in 33 gare
Fabio Scarsella, classe 1989, autore quest’anno di 13 reti in 33 gare
Fabio Scarsella, classe 1989, autore quest’anno di 13 reti in 33 gare
Fabio Scarsella, classe 1989, autore quest’anno di 13 reti in 33 gare
Fabio Scarsella, classe 1989, autore quest’anno di 13 reti in 33 gare

È piuttosto matematico, il regolamento della serie B riguardo le rose non lascia spazio a troppi giri di parole. Affinchè il Modena possa portare a termine i propri obiettivi, ovvero rinforzare la rosa di Tesser con sei o sette calciatori di categoria, così come vi stiamo raccontando da un mese a questa parte, vi è la forte necessità di lasciar partire altrettanti uomini.

E il motivo è semplice. Con il salto di categoria, i canarini dovranno fare i conti con dei criteri ben precisi in vigore in cadetteria, dove c’è un limite chiaro per i calciatore "over" 23 che rientrano nella cosiddetta "Lista A".

Non potranno essere utilizzati più di 18 giocatori nati entro il 31 dicembre 1998, per quanto riguarda la "Lista B" per gli "under" 23 non sono previsti limiti di numero, mentre per la "Lista C", quella lega ai giocatori bandiera, potranno prevedere altri due giocatori "over" 23 ammesso che abbiano alle spalle 4 anni stagioni consecutive nel club di appartenenza.

In chiave mercato, diventa tutto molto facile da capire. Escluso Cittadini, classe 2002 che rientra negli under, i nomi che il Modena sta sondando premettono la partenza di altrettanti calciatori ed è una condizione necessaria.

Tutto sommato, avremmo già immaginato che in molti non avrebbero fatto più parte del progetto modenese, ma proviamo a capire chi potrebbe lasciare Modena in virtù di questo regolamento.

Al momento, il Modena vanta 19 uomini dei famosi over, compreso Ingegneri che escludiamo naturalmente ormai fuori rosa dallo scorso gennaio.

Seguendo a grandi linee le orme del mercato, Marotta e Ogunseye sono fra gli indiziati più concreti e sappiamo bene che il direttore sportivo Vaira sta provando a trovare la soluzione migliore.

Dubbio Minesso. A centrocampo c’è Di Paola e poi attenzione alle valutazioni intorno a Scarsella, super protagonista in C ma in carriera pochissime le possibilità di potersi imporre in B.

Dietro i nomi di Ciofani e Renzetti sono in dubbio, il Modena qualcosa sugli esterni farà.

Manovre che serviranno ad accogliere almeno due attaccanti, due rinforzi a centrocampo e due rinforzi in difesa.

Da Coda a La Gumina, da Diaw a Mazzitelli (nome nuovo emerso dai dialoghi con il Monza che continua a non mollare Ciurria), passando per Camporese e Vicari.

Giocatori di sicuro valore per la B ma che spingono Vaira ad una estate di grande traffico dalle parti di viale Monte Kosica, dove il regolamento sulle rose di B obbliga i canarini a riflettere con attenzione su tutte le operazioni da effettuare, soprattutto in uscita.

Perché il mercato in entrata, seppur in stato ben avviato, per subire una forte accelerazione deve andare di pari passo con le cessioni di calciatori al momento tutti sotto contratto.

Alessandro Troncone

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?