Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 mag 2022

Ipotesi ripescaggi, le speranze sono poche Santini Saluta Spm, stasera finale Medolla-Limidi

31 mag 2022

In attesa delle ultime due finali playoff, facciamo chiarezza sui ripescaggi dei dilettanti, che quest’anno saranno davvero pochi.

Eccellenza. Ad oggi non c’è nessun posto per le 6 vincenti dei playoff di Promozione e anche il Fabbrico vincitore di Coppa salirà solo se Colorno e Cittadella dovessero salire entrambe. Per il Cavezzo (quinto fra le 6 vincenti dei playoff) chance quasi azzerate.

Promozione. Per Monteombraro e United Carpi (foto) vincitrici dei playoff di Prima ci sarà da aspettare: i posti in Promozione sono ad oggi solo 4, uno va allo Smile con la Coppa e 3 alle vincenti dei playoff che per media punti oggi sono Msp (2,125 di media), Fruge Sport e Bakia, con queste due pari al Traversetolo (2,038) ma davanti per differenza reti. Il Monteombraro è quinto pari alla Povigliese (davanti per più reti segnate), mentre lo United Carpi è settimo: entrambe dovranno tifare perché si liberino dei posti tramite.

Prima. Strada in salita anche per Junior Fiorano e per chi vincerà giovedì la finale di Seconda ’G’ fra Gaggio e Sant’Anna perché per ora i posti in Promozione sono solo 2: uno per la Gualtierese vincitrice di Coppa e l’altro per la migliore per media punti dei playoff, con le nostre che sono distanti dalla vetta.

Terza ’B’. Si gioca stasera alle 20,30 la finale playoff Medolla-Limidi: ai padroni di casa basta un pari al 120’, il Limidi deve vincere.

Allenatori. La salvezza con l’Atletico Spm è stata l’ultima gara sulla panchina rossoverde di Samuele Santini che saluta dopo 4 anni. C’è aria di addio anche fra il Cavezzo e mister Roberto Cantaroni dopo la vittoria nei playoff.

Davide Setti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?