Presentata ieri la Us Multisport, società interdisciplinare che raccoglie varie realtà sportive, che: "Sono molto felice di tornare a parlare di sport, - ha dichiarato il presidente Franco Culcasi – perchè questo segna una ripartenza importante non solo per noi, ma per tutti coloro che di sport vivono. Sono tante le attività che abbiamo in...

Presentata ieri la Us Multisport, società interdisciplinare che raccoglie varie realtà sportive, che: "Sono molto felice di tornare a parlare di sport, - ha dichiarato il presidente Franco Culcasi – perchè questo segna una ripartenza importante non solo per noi, ma per tutti coloro che di sport vivono. Sono tante le attività che abbiamo in cantiere. Il tennis, per esempio, sia per neofiti che per quelli che hanno già una base tecnica". Ieri è stata l’occasione per presentare tutte le discipline che fanno parte di Multisport. Cominciando dalle arti marziali miste, che vedranno nel maestro Nicola Rossi un punto di riferimento. Sempre Rossi si occuperà dell’intera area fitness della US: "In quattro anni di attività siamo arrivati a circa 120 iscritti. Visto che il mondo delle arti marziali, e quello del fitness, sono strettamente legate, puntiamo ad una formazione di alto livello". La Junior Sacca Modena rimane il fiore all’occhiello per quanto riguarda il pattinaggio artistico a rotelle, sfornando da anni campioni di livello Europeo e Mondiale, come Arianna Ferrentino, campionessa d’Europa: "Siamo una realtà importante nel mondo del pattinaggio nel modenese –puntualizza il presidente Maurizio Barbieri –, ed il fatto che il nostro progetto vada avanti da decenni è grande motivo d’orgoglio". Una delle grandi novità di quest’anno sarà l’hockey: "Partiremo dai bambini – conclude il responsabile Andrea Panzani – perché è importante che i più giovani imparino prima a pattinare come si deve, e poi a stecca e pallina".

"Siamo consapevoli delle difficoltà che il Covid-19 ha portato al mondo dello sport – conclude Culcasi –, ma siamo comunque convinti di poter concedere ai nostri atleti un’offerta di alto profilo".

Riccardo Cavazzoni