Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Le neroverdi alla festa scudetto della Juve

JUVENTUS

3

SASSUOLO

1

JUVENTUS: Peyraud-Magnin; Lenzini (22’ s.t. Hyyrynen), Gama, Sembrant, Boattin (29’ s.t. Nilden); Rosucci, Pedersen (74’ Grosso), Caruso (22’ s.t. Zamanian); Cernoia (33’ s.t. Staskova), Girelli, Bonansea. All. Montemurro (Aprile, Forcinella, Skovsen Lundorf, Bonfantini)

SASSUOLO: Lemey; Dongus, Mihashi, Filangeri; Brignoli, Pondini (25’ s.t. Dal Canal), Parisi (39’ s.t. Iriguchi), Dubcova, Pellinghelli (1’ s.t. Bugeja); Clelland (25’ s.t. Mak), Cambiaghi (39’ s.t. Ferrato). All. Piovani (Lugli, Lauria, Pede)

Arbitro: Bitonti di Bologna

Reti: 30’ p.t. Bonansea, 36’ p.t. Girelli, 3’ s.t. Cambiaghi, 19’ s.t. Boattin

Non guasta la festa scudetto della Juventus, il Sassuolo, che resta in gara per un’ora poi cede allo strapotere delle bianconere di Montemurro, che festeggiano il quinto scudetto consecutivo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?