Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
13 mar 2022

Leo Shoes in trasferta a Taranto Una distorsione ferma Abdel Aziz

Il giocatore deve fare i conti con un problema al polso, esami più approfonditi nei prossimi giorni

13 mar 2022
Nimir Abdel Aziz
Nimir Abdel Aziz
Nimir Abdel Aziz
Nimir Abdel Aziz
Nimir Abdel Aziz
Nimir Abdel Aziz

Non sarà una trasferta semplice quella di Taranto. Non solo per la vena agguerrita dell’avversaria, in lotta per non retrocedere e al contempo per l’ottavo posto che vuol dire playoff, una lotta serrata che coinvolge anche Cisterna e Verona: Nimir Abdel Aziz, infatti, non è partito assieme alla squadra per la Puglia, vittima di una distorsione al polso che sarà indagata in maniera più approfondita nei giorni scorsi con gli esami strumentali.

Apparentemente nulla di grave, anche se l’opposto olandese era uscito dolorante dal match vinto contro Ravenna, però l’ambiente gialloblù rimane in apprensione, anche perché ai playoff mancano solamente due settimane. La Gioiella Prisma Taranto non gioca dal match perso contro la Lube Civitanova del 27 febbraio, e potrebbe affidarsi nuovamente a Sabbi nel ruolo di opposto del sei più uno di partenza, con Stefani che però scalpita dall’alto delle sue ottime prestazioni recenti quando è stato promosso al ruolo di titolare. Di banda il veterano coach Vincenzo Di Pinto dovrebbe schierare Randazzo e Rafael Ferreira, al centro Alletti e Di Martino col sorprendente e giovanissimo Laurenzano come libero. Dall’altra parte della rete Modena vuole vincere, per tenere accesa la fiammella della speranza terzo posto e per incamerare fiducia in vista della tanto attesa post season, ma dall’altra parte ha anche l’esigenza di risparmiare energia e non compromettere il fisico. Probabile che Andrea Giani utilizzi il sostituto naturale di Abdel Aziz, ovvero Lorenzo Sala, con Bruno in diagonale principale, Van Garderen e uno tra Leal e Ngapeth di banda, Stankovic e Mazzone al centro con la staffetta Rossini-Gollini nel ruolo di libero. Il tecnico di Sabaudia però potrebbe optare anche per giocare con tre schiacciatori, mettendo Van Garderen finto opposto o ancora inserendo Swan Ngapeth come fatto con Ravenna. Al PalaMazzola di Taranto arbitreranno Cappello e Piperata, inizio alle ore 17 con diretta tv su Volleyballworld.tv e radio sulle frequenze analogiche e digitali di Radio Pico e sul canale Unovolley di Spreaker.

Per la dodicesima di ritorno si è già giocata Piacenza-Verona (3-0) mentre oggi si giocheranno anche Monza-Perugia (ore 16), Padova-Vibo, Trento-Milano, Ravenna-Cisterna, mentre riposerà la Lube Civitanova che però ha recuperato ieri la sua partita contro Verona.

Alessandro Trebbi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?