Quotidiano Nazionale logo
17 gen 2022

Per Rogerio un errore fatale Lopez non riesce ad emergere

Raspadori ci mette la volontà,. Frattesi non trova mai. il giusto ritmo gara. Toljan spesso in affanno

Il raddoppio del Verona. Sulla respinta di Lopez, la palla va a colpire la gamba di Barak (maglia numero 7) e finisce in rete (Fiocchi)
Il raddoppio del Verona. Sulla respinta di Lopez, la palla va a colpire la gamba di Barak (maglia numero 7) e finisce in rete (Fiocchi)
Il raddoppio del Verona. Sulla respinta di Lopez, la palla va a colpire la gamba di Barak (maglia numero 7) e finisce in rete (Fiocchi)

CONSIGLI 6. Non può nulla sui gol subiti. Un paio di buoni interventi su Lazovic in avvio e su Faraoni nel finale. TOLJAN 5,5. Spesso in affanno e non troppo propositivo nell’altrui metà campo. Scintille al tramonto della partita con Kalinic. CHIRICHES 5. Una chiusura importante nel cuore dell’area neroverde al 13’, un’altra su Barak (che si rifarà) al 5’ s.t.: fatica, però, a gestire sia Simeone che le folate offensive degli ospiti. E provoca un rigore che sull’economia del match pesa parecchio (36’ s.t. Harroui s.v. Dentro per i vani assalti finali) FERRARI 5,5. Bene ma non benissimo dietro, finisce da centravanti aggiunto: ha la palla giusta al 92’, ma la conclusione è fiacca. ROGERIO 5,5. Un errore in avvio su Barak inaugura una domenica complicata per il brasiliano. Una conclusione fuori di poco a ridosso del 90’. LOPEZ 5. Tameze gli si incolla subito addosso a togliergli il tempo della giocata. Si sfila dall’impasse solo episodicamente, il regista neroverde, sfortunato protagonista del raddoppio veronese con un rinvio che sbatte sullo stinco di Barak. FRATTESI 5. Fatica a trovare il ritmo-gara: scivola sul più bello al 25’, a tu per tu con Montipo, poi si perde (36’ s.t. Ayhan s.v. Entra nel finale) MULDUR 5. Ci mette meno di quanto potrebbe, sia nel cercare il fondo che nell’uno contro uno. (18’ s.t. Defrel 6,5. Entra e segna) RASPADORI 6. Cerca la prodezza, con un pallonetto da 40 metri, alla mezz’ora, e poco dopo un rigore che Prontera non concede. Anima gli assalti neroverdi svariando su tutto il fronte d’attacco. KYRIAKOPULOS 6,5. Non che azzecchi tutte le scelte, soprattutto quando cerca conclusioni improbabili e non cross ‘comodi’. Potrebbe, e forse dovrebbe, aiutare di più Rogerio. Dionisi lo ‘testa’, dopo il primo terzo di match, anche a destra e il greco ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?