Quotidiano Nazionale logo
25 mar 2022

"Playoff, nuovo percorso È quello che ci serve"

Leo Shoes, Rossini parla del quarto di finale che si disputerà dopodomani: "Ricominciare è la cosa migliore, pensiamo alle tante vittorie ottenute fin qui"

Il veterano della Leo Shoes PerkinElmer Salvatore Rossini
Il veterano della Leo Shoes PerkinElmer Salvatore Rossini
Il veterano della Leo Shoes PerkinElmer Salvatore Rossini

di Alessandro Trebbi

Un nuovo inizio, una nuova avventura che Modena spera di portare fino al successo ma che intanto i gialloblù devono costruire un gradino per volta, lasciandosi alle spalle delusioni o malumori derivanti dai primi sei mesi di stagione: "Aspettavamo da un po’ questi playoff, ricominciare con un altro percorso è la cosa migliore". Le parole sono del veterano in casacca modenese, Salvatore Rossini, che aggiunge: "Speriamo di iniziare una sorta di nuova stagione domenica". Il passato non conta nelle parole del libero gialloblù, che esprime con consapevolezza il concetto di nervosismo che assale la squadra spesso quando l’avversaria gioca meglio o balza davanti nel punteggio: "Importa poco come arriviamo ai playoff, non possiamo cambiare ciò che è stato. Dobbiamo continuare a lavorare in palestra cercando di migliorare, consapevoli che ancora oggi non esprimiamo tutto il potenziale di gioco che potremmo esprimere. La cosa ci dà fastidio, ma dobbiamo mantenere la testa bassa e giocare qualsiasi scambio come se fosse l’ultimo". Non tutto è da buttare, e la Leo Shoes PerkinElmer deve ripartire da lì secondo Rossini: "Lati positivi in questa stagione ce ne sono stati, chiaro che è più facile vedere quelli negativi anche perché sono stati il fallimento di obiettivi importanti come la Coppa Cev, la Final Four di Coppa Italia o il mancato raggiungimento del terzo posto. Però abbiamo giocato anche ottima pallavolo, abbiamo infilato tante vittorie consecutive tra novembre e gennaio, contro le big abbiamo giocato bene, coinvolgendo il pubblico, vincendo. Il pensiero da cui ripartire è quello". Su come affrontare il quarto di finale contro l’Allianz Milano dopodomani Salvatore Rossini predica umiltà. L’avversaria è quotata, ha già dimostrato di poter battere le migliori nei momenti importanti e Modena dovrà giocare a testa bassa, consapevole che il compito non sarà così semplice: "Ora i match sono tutti tosti, sarebbe folle e presuntuoso pensare di aver già passato il turno con Milano. Ricordiamoci che l’Allianz in una partita secca ha eliminato la Lube dalla Coppa Italia. Speriamo di poter gioire tutti insieme per il passaggio del turno, facendo in modo che il PalaPanini sia la bolgia che sa essere quando c’è da andarsi a conquistare un obiettivo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?