Quotidiano Nazionale logo
18 mar 2022

Ponsi al posto di Azzi Una maglia per Duca

Per la prima volta da quel Fermana-Modena di settembre (per lui, esordio da titolare) il Modena dovrà fare a meno di Paulo Azzi. Il brasiliano sarà sostituito quasi certamente da Fabio Ponsi, mentre al centro della difesa tornerà Silvestri dopo un turno di riposo al fianco di Pergreffi, Ciofani confermato a destra. Tesser potrebbe optare per un inserimento "fresco" a centrocampo e parliamo di Duca le cui quotazioni stanno crescendo, il sacrificato dovrebbe essere Scarsella. Gerli non si tocca e per il tecnico anche Armellino risulta fondamentale nel proprio scacchiere tattico. Naturalmente, il rebus più difficile da sciogliere riguarda ancora il reparto offensivo. Non è utopia la riproposizione di Samuele Longo nel ruolo di punta centrale, seppur Bonfanti stia migliorando la sua forma fisica e il ballottaggio resta comunque vivo. Dietro Longo, ci sarà Tremolada e uno tra Mosti e Giovannini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?