Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 mag 2022

"Potevamo anche vincerla Una stagione da incorniciare"

8 mag 2022

Attilio Tesser si presenta con al collo la medaglia destinata ai vincitori del campionato, la quarta della sua personale collezione. "È stato molto bello ricevere questa medaglia proprio dal presidente Rivetti. E il trofeo che abbiamo sollevato è merito di tutti" racconta il tecnico . Che poi passa ad analizzare il pareggio con il Bari. "Non abbiamo interpretato bene il primo tempo, subendo anche un gol in fuorigioco. Nella ripresa abbiamo corretto certe situazioni, siamo partiti subito forte e una volta raggiunto il pareggio abbiamo anche provato a vincere. Penso che il pareggio sia meritato perché lo abbiamo ottenuto contro una squadra forte come il Bari . Ringrazio i ragazzi che hanno dato tutto quello che avevano. Alcuni di loro nel corso della stagione sono stati meno impiegati ma si sono sempre allenati bene. È questo uno dei motivi per i quali abbiamo vinto il campionato".

Bonfanti contro il Bari ha messo a segno una tripletta: quanto hanno pesato le sue assenze? "Bonfanti contro il Bari ha giocato una delle sue migliori partite, facendo vedere tutto il potenziale. Durante il campionato non ci siamo mai pianti addosso per le tante assenze in prima linea ma Bonfanti ci è mancato, con lui sempre presente avremmo avuto un potenziale offensivo superiore". Per chiudere la stagione manca solo la sfida con il Sudtirol. "A Bolzano andremo per provare a vincere e conquistare la Supercoppa (per Tesser sarebbe la terza, nda). Affronteremo una squadra che ha dominato il suo campionato. Ha fatto ben 90 punti, due in più dei nostri, e ha subito appena 9 reti. Dovremo lottare, sudare e provare a vincere per chiudere la stagione nel modo migliore". Anche nei campionati vinti con altre squadre, Tesser non aveva mai fatto tanti punti come con il Modena, 88: forse il mister gialloblù migliora con il tempo come certi vini. "Non mi intendo di vini, sono astemio, posso solo dire che questa è una stagione da incorniciare".

Rossano Donnini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?