Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Rachele Barbieri verso Glasgow Il ct Villa la convoca per la Coppa

In città si è disputato il Giro di Modena organizzato dalla Uisp: i risultati dei master sul podio

Rachele Barbieri sul podio
Rachele Barbieri sul podio
Rachele Barbieri sul podio

L’ottimo debutto nelle gare del nord Europa di Rachele Barbieri dove ha colto una bella vittoria e tanti piazzamenti hanno convinto la sua diesse Giorgia Bronzini ad affermare che l’azzurra di Stella di Serramazzoni è adatta per le sue caratteristiche ad affrontare il prossimo anno la Parigi-Roubaix dopo averla fatta debuttare quest’anno nell’Attraverso le Fiandre dove ha colto una pregevole sesta piazza.

Rachele che alterna strada e pista in ottica Parigi 2024, è stata convocata dalct Marco Villa per la prova di Coppa del Mondo a Glasgow,con una puntata alla Tre Giorni di Gand dove si è aggiudicata la prova dell’Eliminazione,poi a Glasgow uno splendido bronzo nell’inseguimento a squadre,terminando poi ai piedi del podio nell’Eliminazione e concludendo con il quinto nell’omnium,contribuendo al monte punti per i mondiali.

Con la terza prova dopo le due all’interno dell’autodromo di Marzaglia si è svolta a Modena il giorno della Liberazione sui Viali Italia e Autodromo si è concluso il Giro di Modena organizzato dall’Uisp Modena, con il patrocinio dell’assessorato allo sport e la collaborazione delle società modenesi.

Questi i master modenesi che sono saliti sul podio e nella classifica finale.

Donne:1^ Giulia Ballestri (Stemax)-2° Valentina Zini(Team A.D.Montale)-3^Erika Gianni (Bike XP Fiorano);A1:3°Gianluca Remondi (IRD);A2: 1° Michele Verrascina (Sportissimo);M5:1° Gabriele Rivara (Bg Bike Soliera)-2°)Cristian Vadalà (idem); M6:1° Stefano Nicoletti (Stemax)-2° Gianluca Negrini (Bg Bike Soliera); M7: 3° Omer Remondi (Bre.Fer); Classifica i modenesi sul podio nella classifica finale.Donne 1^ Giulia Ballestri e Valentina Zini a pari merito; A1: 2° Gianluca Remondi ;A2 : 2° Michele Verrascina; M5: 1° Cristian Vadalà ; M6: 1° Fabrizio Stopazzini ; M7: 3° Omer Remondi.

Andrea Giusti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?