Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Sassuolo, un’impresa da playout Mc riesce a sbancare Mestre

Dopo aver perso il primato, la Pro Patria batte il Sant’Agata e resta a +1 sull’Olimpia Regium

Il Modena Cavezzo fa da guastafeste nella corsa al primo posto di A2 e passando 4-3 a Mestre lancia Pistoia verso la vetta, mettendo la freccia sul Massa al 4° posto a una gara dalla fine. Primo tempo perfetto dei gialloblù che scappano sul 3-0 con la doppietta di Barbieri e il gol di Aieta, sfiorando altri 45 gol. Nella ripresa i veneti però accorciano sul 2-3 e serve un lampo di Amarante per riportar la squadra di Checa sul +2 che cambia solo a 20" dalla fine con l’ininfluente gol del 3-4.

Serie B. Impresa in trasferta del Sassuolo (foto) che imponendosi 8-5 a Chiavari sull’Athletic scavalca a +1 proprio i liguri al terz’ultimo posto e a 50’ dalla fine della stagione per la prima volta esce dalla zona retrocessione diretta per quella playout. Neroverdi perfetti e semper avanti trascinati dal tris di Rolo, le doppiette di Terranova e Quaye e il gol di Yanagi. Perso il primo posto, la Pro Patria batte 8-3 il Sant’Agata e rimane a +1 sull’Olimpia Regium a una gara dalla fine. Quattro reti di El Madi e i gol di Drago, Gaglio, Quaquarelli e Spatari hanno permesso ai giallorossi (3-1 al riposo) di domare i bolognesi.

Serie C2. Pareggio casalingo 4-4 per il Cus MoRe col Crevalcore (gol di Bertoni, Meschini, Pecorari e Degli Esposti) che lascia i cussini quarti in zona playoff. Cade il Montale (-5 dal quinto posto) battuto 5-3 a Bazzano dove non bastano Diagne e Occhipinti (2), resta penultimo il Nonantola sconfitto 4-2 dal X Martiri.

Davide Setti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?