Quotidiano Nazionale logo
17 mar 2022

Scamacca porta bene ai neroverdi Buona la prima per Cascione

Comincia con il piede giusto il Sassuolo al ‘Torneo di Viareggio’, che ieri ha visto celebrarsi il via alla sua 72ma edizione. La squadra di Emmanuel Cascione non ha voluto essere da meno di Gianluca Scamacca (l’attaccante neroverde, che con il Sassuolo vinse il torneo nel 2017, ha letto il giuramento - foto- nel corso della cerimonia inaugurale) e ha maramaldeggiato in quel di Lido di Camaiore, rifilando un sonoro 10-0 agli argentini del Don Torcuato. Partita già decisa nella prima frazione di gioco, terminato 5-0 con tre reti segnate già nella prima mezz’ora, e passivo che si è gonfiato a dismisura nella ripresa – in gol tre dei sette subentrati, ovvero Cinquegrano, Zafferri e Baldari - mettendo una seria ipoteca sul passaggio dei neroverdi alla seconda fase. Nell’altra gara del girone A, infatti, un altro 10-0 ha di fatto già tolto dai giochi gli australiani dell’Apia Leichhardt, brutalizzati dal Bologna detentore del trofeo, con il quale domani la squadra di Cascione si gioca, di fatto, l’accesso anticipato agli ottavi di finale. In campo alle 15, al ‘Marchini’ di Castelnuovo Magra, in provincia di La Spezia. Chi vince, con tutta probabilità, passa per prima. Ma ne passano due, quindi…

Sassuolo-Don Torcuato 10-0 Reti: 9’ p.t Lombardo, 26’ p.t Semeraro, 29’ p.t. e 30’ s.t. (rig.) Sighinolfi, 42’ p.t Kumi, 45’ p.t. Lolli, 13’ s.t. Cinquegrano, 21’ s.t. Zafferri, 25’ e 43’ s.t. Baldari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?