Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Scarlata resta a Castelvetro La Villadoro stasera cerca la finale

Calcio dilettanti, in Coppa di Seconda la sfida con la Gualtierese. Gara rinviata in Coppa di Terza

Matteo Scarlata (Castelvetro)
Matteo Scarlata (Castelvetro)
Matteo Scarlata (Castelvetro)

Il Castelvetro riparte da Matteo Scarlata. La società gialloblù ha ufficializzato il rinnovo dell’attaccante classe ’96, protagonista con 14 reti della salvezza conquistata in Eccellenza. Per Scarlata, ex Axys, Anzola, Rosselli e Cittadella, si tratta della terza stagione di fila a Castelvetro.

CITTADELLA. Si gioca alle 16,30 la quarta giornata del triangolare che vede impegnata la Cittadella a caccia della Serie D. I ragazzi di Salmi saranno alla finestra, spettatori di Fya Riccione-Corticella. In classifica le 3 squadre sono tutte a 3 punti, anche se il -1 in differenza reti mette la Cittadella in terza posizione per ora, ma per Trombetta e soci saranno decisive le prossime 2 gare, domenica 15 in casa col Riccione e domenica 22 a Corticella, con 2 pass per la D in palio.

SECONDA "L". Si gioca stasera (20,30) la penultima giornata del girone ferrarese che vede lo Junior Finale in corsa per entrare nei playoff.

I biancazzurri sono quinti e giocano sul campo del Filo: per ora però non si giocherebbe la semifinale visto che Ostellatese e Amici di Stefano che dividono la seconda piazza sono a +9 (il divario per giocarli è di massimo 6 punti). Domenica poi il Finale chiude in casa col Bondeno già promosso.

COPPA SECONDA. E’ la settimana delle semifinali regionali, che vedono due modenesi a caccia del trofeo che vale il salto in Prima categoria: stasera (20,30) a Cavezzo la Villadoro sfida i reggiani della Gualtierese, domani a San Giorgio di Piano l’Appennino affronta i romagnoli del Superga. In caso di parità al 90’ sono previsti i tempi supplementari e i calci di rigore.

COPPA TERZA. Niente finale stasera a San Martino Spino fra Medolla e Reno Centese. La gara è stata rinviata (si dovrebbe giocare il 25 o 26 maggio) dalla Figc di Modena che vuole prima far terminare il campionato: il Medolla infatti guida la Terza "B" a +3 sul Mandrio e domenica c’è l’ultima giornata, col Medolla che riposa e i reggiani a Baggiovara con l’Old Invicta che in caso di successo farebbero l’aggancio in vetta, portando allo spareggio promozione del 22 maggio.

Solo dopo quella gara si giocherà la finale Medolla-Reno Centese.

Davide Setti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?