Davide Ceglia COMINCIANO a prendere piede i primi movimenti del mercato cestistico modenese. Basket Castelfranco ha fatto, ormai da qualche tempo, richiesta per il ripescaggio in Serie C Silver dopo la retrocessione ottenuta ai play-out e ripartirà con la ormai certa conferma di coach Andrea Landini e del vice Gianluca Vannini in attesa di comporre il proprio organico. In Serie D squadra praticamente fatta per la Gester SPV Vignola del neo-coach (rientro nel mondo Senior) Sergio Smerieri, che conferma Badiali (nuovo capitano dopo...

Davide Ceglia

COMINCIANO a prendere piede i primi movimenti del mercato cestistico modenese.

Basket Castelfranco ha fatto, ormai da qualche tempo, richiesta per il ripescaggio in Serie C Silver dopo la retrocessione ottenuta ai play-out e ripartirà con la ormai certa conferma di coach Andrea Landini e del vice Gianluca Vannini in attesa di comporre il proprio organico.

In Serie D squadra praticamente fatta per la Gester SPV Vignola del neo-coach (rientro nel mondo Senior) Sergio Smerieri, che conferma Badiali (nuovo capitano dopo l’arrivederci al basket di Mattia Guidotti), Ganugi, Fiorini, Barbieri, Cuzzani, Degliangeli, Galvan e l’assistente allenatore Prandini (aggiungendo come altro collaboratore Daniele Di Berardo); al gruppo si somma l’acquisto di un ‘colpo grosso’ per la categoria quale Alessandro Riccò, proveniente dalla salvezza ottenuta in C Gold con la casacca di Arena Montecchio. Assieme a lui tornano nella prima squadra giallo-nera il lungo Davide Amici (dopo un paio di anni dedicati quasi esclusivamente all’attività lavorativa) e la guardia Paride Pantaleo (dopo una stagione da autentico protagonista nella Prima Divisione SPV), mentre salutano la città modenese Lorenzo Poluzzi e Matteo Bastia.

Nazareno Carpi perde due punte di diamante, ovvero Lavacchielli e Ferrari, accasatasi rispettivamente alla neo-promossa Correggio ed a Novellara (dove ritroverà l’ex-carpigiano Doddi dopo un biennio a Sustinente – ed il confermatissimo coach modenese ex-Castelfranco Guido Boni).

Scendendo di categoria, in Promozione a Medolla il timone verrà affidato al coach uscente della SPV Vignola, ovvero Gigi Sacchetti, dopo i saluti del duo Cavicchioli-Paggetti (ingaggiati in Serie C Gold da Castel Guelfo) mentre i Giganti di Modena salutano un protagonista della bella ultima stagione disputata, ovvero Danilo Basilicò che per motivi di lavoro è costretto a trasferirsi a Firenze. Avvio di mercato scoppiettante per il Sasso Basket Castelfranco che salute il coach Gianluca Espa, dopo la cocente delusione per la finale persa contro PGS Corticella, è già al lavoro e si assicura le prestazioni di coach Simone Marchesini, in uscita dalla SBS Piumazzo nella quale ha ottenuto una semifinale ed una finale play-off negli ultimi 2 anni; confermati entrambi i «bomber» trascinatori della passata stagione, ovvero Franchi e Mezzetti, mentre è altisonante l’accordo raggiunto con la guardia Giovanni Paladini (ex BSL San Lazzaro e SPV Vignola), un vero ‘crack’ per la categoria, avendo militato da protagonista qualche gradino più in alto.

Ultimo, ma non ultimo, accordo è stato quello raggiunto con la guardia Luca Cavani, anch’esso proveniente dalla SBS Piumazzo, voluto fortemente dalla dirigenza e dal coach Marchesini.