Un momento della partita (Fiocchi)
Un momento della partita (Fiocchi)

Modena, 5 aprile 2017 – È una Lube tutta concretezza e qualità in battuta quella che sbanca il PalaPanini garantendosi l’intera posta in palio nel match di andata dei Play Off 6 di Champions League. Sokolov mena per tutto il match, Juantorena sembra rinato rispetto a dieci giorni fa, mentre l’Azimut non trova quasi mai il bandolo della matassa, tolta la fase centrale del terzo set. Formazioni confermate rispetto alla SuperLega, Kovar e Grebennikov titolari lato Lube, Orduna in regia lato Azimut.

Il tabellino

AZIMUT MODENA 0
CUCINE LUBE CIVITANOVA 3

(23-25 18-25 27-29)

Modena: Vettori 15, Orduna 2, Ngapeth 8, Petric 8, Holt 5, Le Roux 5, Rossini (L), Travica 1, Massari, Piano, Ngapeth S, Onwuelo ne. All. Tubertini.
Civitanova: Sokolov 17, Christenson 1, Juantorena 15, Kovar 11, Stankovic 7, Candellaro 4, Grebennikov (L), Cebulj, Cester, Kaliberda, Pesaresi ne, Corvetta ne, Casadei ne. All. Blengini.

Arbitri: Collados e Kozlowskyy. Note: spettatori 4407.
Durata set: 29’, 26’, 37’. Tot: 1h32. Modena: ace 7, bs 14, muri 4. Civitanova: ace 6, bs 18, muri 9.