La squadra a fine partita (foto Fiocchi)
La squadra a fine partita (foto Fiocchi)

Modena, 19 novembre 2017 - Soffre ma vince l'Azimut Modena che tra le mura amiche è riuscita ad avere la meglio sulla Revivre Milano dopo cinque lunghi set che hanno visto i padroni di casa imporsi al tie-break. Un successo che consente ai gialloblù di restare in seconda posizione, piazzamento che potrebbe cambiare mercoledì se Cittanova riuscisse ad avere la meglio su Ravenna. In tal caso infatti i marchigiani scavalcherebbero l'Azimut che si ritroverebbe terza.

Azimut Modena - Revivre Milano 3-2 (25-19, 21-25, 25-21, 26-28, 15-11)

Azimut Modena: Mossa De Rezende 1, Ngapeth E. 25, Mazzone 9, Sabbi 16, Van Garderen 12, Holt 7, Tosi (L), Rossini (L), Ngapeth S. 0, Bossi 1, Pinali 0. N.E. Argenta, Urnaut, Marra. All. Stoytchev.

Revivre Milano: Daldello 0, Schott 0, Averill 6, Abdel-Aziz 30, Cebulj 22, Piano 7, Piccinelli (L), Fanuli (L), Tondo 0, Klinkenberg 14, Galassi 4. N.E. Preti. All. Giani.

ARBITRI: Saltalippi, Florian.

NOTE - durata set: 26', 27', 30', 35', 18'; tot: 136'.

Spettatori 4609 per un incasso di 47.916 euro