Leo Shoes festeggia alla fine del match con Sora
Leo Shoes festeggia alla fine del match con Sora

Modena, 8 novembre 2019 - Poco più che una formalità, un allenamento davanti comunque ad un bel PalaPanini, per la Leo Shoes Modena Volley, che in una oretta si scrolla di dosso un modestissimo Sora, salito in Emilia conscio della disparità di valore tecnico, e per questo ben presto finito in balia dei gialloblù, che hanno facilmente disposto degli avversari per tutta la gara.

La sconfitta al fotofinish di Supercoppa è già dimenticata, e la Leo Shoes ha dato prova di una invidiabile solidità tecnica e psicologica, spingendo al massimo per l’intera gara, asfissiando i laziali con un attacco implacabile, e con una battuta chirurgica, che soprattutto nel primo set, ha scavato buchi nella difesa ospite.

Scarna per ovvie ragioni la cronaca di una partita che non ha avuto storia, con la Leo Shoes sempre in vantaggio, tranne nella prima palla del terzo set, poi con un break di 9-0 ristabiliva subito le gerarchie in campo, involandosi verso un successo che non è mai stato in discussione.

Andrea Giani, ancora senza Luca Cantagalli in panchina, ha così potuto dar spazio a quasi tutti i giocatori della panchina, con menzione particolare per il «cubanito» Luis Elian Estrada Mazzorra, già beniamino del pubblico modenese, che nelle ultime battute della gara, complice Christenson che lo ha ripetutamente servito, ha messo a terra tre punti.

Il tabellino

Modena-Sora 3-0 (25/10 25/18 25/15)

LEO SHOES MODENA VOLLEY: Holt 5, Christenson 1, Anderson 13, Mazzone 1, Zaytsev 12, Bednorz 7, Rossini (L1), Pinali 2, Salsi, Bossi 6, Kaliberda, Estrada Mazzorra 3, Iannelli (L2), n.e. Sanguinetti; all.: Giani.

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Caneschi 3, Miskevich 3, Grozdanov 9, Di Martino 4, Radke 2, Joao Rafael 1, Mauti (L1), Sorgente (L2), Van Tilburg 4, n.e. Alfieri, Fey, Scopelliti, Battaglia, Farina; all.: Colucci.

ARBITRI: Frappicini (AN) – Bassan (BS).

NOTE: spettatori 4.222 per un incasso di 42.429 Euro, Durata set 19’ 23’ 19’ per un totale di 61’; Leo Shoes 50 su 75 (B.S. 12, Vinc 6, Muri 3, 2^ L. 6, Ep 5), Sora 26 su 43 (BS 16, Vinc 0, Muri 3, 2^ L. 7, Ep 9).