Modena Volley batte la Lube Civitanova: è in finale di Supercoppa. Nella foto capitan Zaytsev (Crocchioni)
Modena Volley batte la Lube Civitanova: è in finale di Supercoppa. Nella foto capitan Zaytsev (Crocchioni)

Perugia, 6 ottobre 2018 – La finale della Supercoppa Italiana di pallavolo vedrà di fronte Modena Volley e Itas Trento. Gli emiliani hanno conquistato l’accesso al match decisivo grazie alla vittoria contro la Lube Civitanova, battuta per 3-2.

In una gara conclusa al quinto set i ragazzi di Julio Velasco hanno rimontato dall’1-2. Il coach dei modenesi ha così la chance di vincere subito un trofeo al suo ritorno in Italia.

Trento, invece, si è imposta contro la Sir Perugia. Proprio ne capoluogo umbro domani alle 18 si disputerà la finale. Gli emiliani cercano la quarta Supercoppa dopo quella alzata al cielo nel 1997 e le due di fila centrate nel 2015 e 2016. 

 

LEGGI ANCHE Zaytsev: "Sarò capitano" - Il ritorno di Velasco

 

Il tabellino

Lube Civitanova – Azimut Leo Shoes Modena 2-3 (26-28, 28-26, 25-22, 19-25, 13-15)

Cucine Lube CivitanovA: Sokolov 1, D’hulst, Juantorena 19,

Massari, Stankovic 10, Leal 19, Cester 10, Simon 15, Mossa De

Rezende 3, Balaso (L). Non entrati Marchisio, Diamantini, Sander,

Cantagalli. Allenatore: Medei.

Azimut Leo Shoes Modena: Bednorz 17, Pierotti, Rossini (L),

Pinali, Zaytsev 21, Christenson 5, Holt 17, Anzani 14, Urnaut 16,

Mazzone, Kaliberda. Non entrati Benvenuti, Van Der Ent, Keemink. Allenatore: Velasco.

Arbitri: Tanasi, Zavater.

Note: Spettatori 3912, incasso 62000, durata set: 32’, 33’, 30’, 29’, 18’; tot: 142’.