Elezioni comunali 2021
Elezioni comunali 2021

Padova, 4 ottobre 2021 - Eletti i 14 nuovi primi cittadini del Padovano, scrutini chiusi prima delle 23, nelle tre città sopra i 15mila abitanti: Albignasego e Cittadella hanno eletto il sindaco al primo turno, mentre Este va la ballottaggio. Ad Albignaseco è vittoria per il sindaco uscente Filippo Giacinti, candidato del centrodestra, che sbaraglia gli avversari con il 79,24% delle preferenze (10.001 voti), dietro di lui si ferma al 17,38% (2193) Luisa Fantinato (centro sinistra). É vittoria al primo turno anche a Cittadella, dove gli elettori hanno scelto la linea della continuità con la riconferma del sindaco uscente Luca Pierobon, centrodestra, in testa con il 79,19% delle preferenze (7521 voti). La democratica Paola Lotato si ferma al 20,81% (1976 voti). A Este, non ce la fa la primo turno  la prima cittadina uscente Roberta Gallana (centrodestra). Dovrà passare dal ballottaggio, visto che non riesce a sfondare la soglia del 50% più un voto e si ferma al 47,60%. Stacco netto rispetto all'avversario che la affronterà al ballottaggio il 17 e 18 ottobre Matteo Pajola (sostenuto da due liste civiche locali: Este in Movimento e Civiche d’Este), al secondo posto con il 23,53% dei voti validi. 

La mappa elettorale

Tre le municipalità sopra i 15 mila residenti, che potranno prevedere un ballottaggio: Albignasego, il secondo Comune padovano per numero di abitanti: 25.931, seguito da quelli di Cittadella (20.018 abitanti), ed Este (16.007 mila abitanti). Gli altri Comuni al voto: Arzergrande (4.135), Boara Pisani (2.115), Carmignano di Brenta (6.208), Cartura (3.877), Grantorto (3.717), Montagnana (7.763), Montegrotto Terme (9.605), Noventa Padovana (8.913), Ospedaletto Euganeo (4.664), Rovolon (4.072), Vigodarzere (10.671).
Elezioni comunali Veneto, 84 Comuni scelgono il sindaco: i risultati in tempo reale

Risultati e affluenza in tempo reale: i nuovi sindaci in provincia di Padova

 

Elezioni Albignasego 2021, ecco i candidati sindaco e le liste

Albignasego (Padova) – Sfida a tre. Ad Albignasego Giacinti, Fantinato e Carpanese si contendono la carica di sindaco per il prossimo mandato. I 21.447 elettori dovranno votare per scegliere il nuovo sindaco o in continuità con il precedente mandato o scegliendo il cambiamento. Sono 19 i seggi messi a disposizione, per consentire le operazioni di voto nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19. Tenta il bis il sindaco uscente, Filippo Giacinti, 46 anni, avvocato, in carica dal 2016 (aveva vinto la tornata elettorale con il 62,53% delle preferenze), appoggiato da 5 liste: Lega e Fratelli d’Italia e tre civiche (Giacinti sindaco per Albignasego, Città di Albignasego – Quartieri per l’Ambiente e Civica Barison), che si presentano in continuità con la precedente amministrazione. Per Giacinti si tratterebbe del secondo mandato, e se venisse confermato resterebbe in carica fino al 2026. Scende in campo Luisa Fantinato, 43 anni, avvocata e mamma di due bambine, con un percorso alle spalle nel volontariato cittadino. Di Bassano del Grappa, Fantinato vive ad Albignasego, dove si è dedicata alla fondazione di un nuovo gruppo civico ha ottenuto l’appoggio del Pd. Tre le liste che la sostengono: ABC Albignasego Bene Comune; Partito Democratico e Lista Europa Verde – Demos per Albignasego. Il terzo sfidante alla carica di sindaco di Albignasego è Paolo Carpanese, classe 1943, corre con la bandiera del M5S, un volto noto nel panorama cittadino, da sempre attivo nel mondo sindacale e in quello sportivo.

Elezioni Cittadella 2021, ecco i candidati sindaco e le liste

Cittadella (Padova) – Due in corsa per la poltrona da primo cittadino: sei liste di centrodestra a sostegno del sindaco uscente Pierobon. Dall’altra parte corrono i Dem con Lolato. I 17.522 elettori dovranno votare per scegliere il nuovo sindaco o in continuità con il precedente mandato di centrodestra, o scegliendo il cambiamento eleggendo una donna in forza al centro sinistra. Sono 18 i seggi messi a disposizione, per consentire le operazioni di voto nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19. Si sfidano per la carica più alta due cittadellesi doc: Paola Lolato, classe 1969, sostenuta dal Partito Democratico. E il sindaco uscente Luca Pierobon, 48 anni, in carica dal 2016 è sostenuto da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia e dalle civiche storiche: Pierobon sindaco; San Marco e Forza Cittadella.

Elezioni Este 2021, ecco i candidati sindaco e le liste

Este (Padova) - É corsa a quattro a Este, Comune di 16.007 abitanti, di cui sono 13.767 gli aventi diritto al voto. Sono 18 i seggi messi a disposizione, per consentire le operazioni di voto nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19. Il 3 e 4 ottobre in lizza ci sono l’uscente Roberta Gallana, 57 anni, che tenta il bis. La sua candidatura è appoggiata da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia oltre che da tre civiche: Este Viva, Gallana sindaco, Veneto è chi veneto fa. Beatrice Andreose, 63 anni, tenterà di nuovo di conquistare la fascia tricolore, candidandosi come nel 2016 con il sostegno della lista civica Altra Este. Giovanni Mandoliti, 65 anni, è il candidato della coalizione di centrosinistra. Oltre al Pd ha trovato il sostegno di due liste civiche locali: Este che vorreste e Este a Colori. Matteo Pajola, 45 anni, è sostenuto da due liste civiche locali: Este in Movimento e Civiche d’Este.