Quotidiano Nazionale logo
2 mag 2022

Padova, morte bimbo di 6 anni positivo al Covid: era stato visitato due volte a Chioggia

A riferirlo è l'ospedale, sottolineando che sta "svolgendo ogni opportuna verifica". Al piccolo era stato effettuato un tampone tre giorni prima del decesso

Ambulanza (immagini di repertorio)
Ambulanza (immagini di repertorio)

Venezia, 2 maggio 2022 - Francesco era stato visitato due volte a Chioggia: il 27 e 28 aprile, solo due giorni dopo il 30 aprile il piccolo era giunto già senza vita al pronto soccorso pediatrico di Padova. Lo riferisce l'ospedale di Chioggia, sottolineando che sta "svolgendo ogni opportuna verifica sui recenti accessi del bambino presso la struttura ospedaliera, dov'è giunto accompagnato dai familiari, nei giorni 27 e 28 aprile. A questi due accessi peraltro si ferma la competenza dell'Ulss 3 Serenissima, poiché i successivi accertamenti e interventi eseguiti a domicilio del bambino - si precisa - sono stati svolti dal Suem118 competente sul territorio".

Dal 27 aprile, secondo i primi accertamenti, il piccolo era risultato positivo al Sars-CoV2, a seguito di un tampone effettuato a Chioggia. Il decesso è sopraggiunto mentre veniva trasportato dall'ambulanza verso la struttura padovana per una grave crisi respiratoria che non gli ha lasciato scampo. 

Il papà: "Siamo tutti positivi"

“Siamo tutti positivi e dobbiamo pensare a nostra figlia di 9 mesi”, dichiarava il papà del piccolo Francesco, di 6 anni di Codevigo, nelle ore successive alla tragedia. Il piccolo non era vaccinato. Le sue condizioni erano precipitate all’improvviso.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?