Quotidiano Nazionale logo
17 nov 2021

Parma, dissesto idrogeologico: big data per prevenire le frane da pioggia

Accordo tra Università e Consorzio Bonifica per applicare il modello 'slip' di eco-ingegneria: ha carattere predittivo e può essere usato per progammare la difesa del suolo

featured image
Parma accordo università e consorzio bonifica per uso modello Slip predittivi delle frane

Parma, 17 novembre 2021 - Big data contro le frane. Il ricorso a modelli predittivi del rischio idrogeologico ed in particolare delle frane in montagna è il cuore dell'accordo stretto oggi a Parma tra l'Università e il Consorzio della Bonifica Parmense. 

'Slip' messo a punto da Lorella Montrasio

Parma accordo università e consorzio bonifica per uso modello Slip predittivi delle frane
Parma accordo università e consorzio bonifica per uso modello Slip predittivi delle frane

Un modello per individuare interventi naturalistici di difesa del suolo

Approfondisci:

Parma, fiume Enza: conclusi i lavori di messa in sicurezza

Lotta al dissesto idrogeologico e ai cambiamenti climatici

Approfondisci:

Università Parma, il nobel Parisi consegna premio Iapichino a Cristiana De Filippis

"Nello stesso tempo, dal territorio la ricerca può trarre indicazioni importanti per affinarsi e migliorarsi ulteriormente. Tutto questo attiene a sostenibilità, rispetto dell'ambiente e riduzione dell'impatto dei cambiamenti climatici: tre vere sfide del nostro tempo". 
Francesca Mantelli, presidente del consorzio di Bonifica commenta: "Siamo lieti di contribuire allo sviluppo di questo importante progetto che ci permetterà di agire con capillari strumenti di prevenzione". 
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?