Parma
Parma

Parma, 4 maggio 2021 - Prenderà il via l’8 maggio la quinta edizione di ‘Parma 360, Festival della creatività contemporanea’, evento dedicato alle massime espressioni delle arti visive contemporanee e alla creatività giovanile, che fa parte del ricco programma stilato dal capoluogo emiliano come Capitale Italiana della Cultura. 

Il claim di questa edizione del Festival è “Il Tempo muove, altera, trasforma…”: la manifestazione vuole infatti interpretare il nuovo ritmo della città, proponendo al pubblico mostre ed eventi diffusi in città in luoghi istituzionali e privati, all’insegna della rigenerazione e della rifunzionalizzazione degli spazi urbani per un coinvolgimento attivo della cittadinanza e dei visitatori.

Una mostra dedicata ai mestieri

Tra i progetti promossi da ‘Parma 360’ c’è anche ‘La via delle forme. Viaggio tra i mestieri di Parma’, mostra multimediale e interattiva, curata da Giancarlo Gonizzi, Chiara Canali e Camilla Mineo, ideata da Antica Proietteria e promossa da Parma 360 Festival della creatività contemporanea in collaborazione con il Gruppo Imprese Artigiane, allestita nel cuore della città, alla Galleria San Ludivico.

In essa sei personaggi della storia di Parma guideranno il visitatore in un viaggio alla scoperta dell’artigianato parmense, che si dipana tra le sezioni dedicate all’enogastronomia, all’architettura, all’editoria, ai trasporti e alla logistica, alle lavorazioni tecnologiche e al mondo della moda. Un viaggio attraverso innovativi sistemi multimediali e interattivi, ideati da Antica Proietteria, in grado di immergere il pubblico in uno storytelling corale.