Forme di Parmigiano Reggiano
Forme di Parmigiano Reggiano

Parma, 31 maggio 2021 - Una mappa di itinerari in bicicletta costruiti ad hoc per scoprire Parma, la sua Provincia e le tradizioni enogastronomiche di questa parte dell’Emilia Romagna, famosa in Italia e nel mondo per prodotti alimentari come il Parmigiano Reggiano, il prosciutto di Parma e altre prelibatezze come il Culatello di Zibello e il salame di Felino.

Il tour dei Musei del Cibo

Il Comune di Parma, in collaborazione con Fiab Parma Bicinsieme, ha illustrato oggi il progetto e mostrato la cartina turistica, che vuole essere uno strumento per aiutare gli appassionati di turismo in bicicletta a orientarsi nella "Valle del buon cibo", di cui Parma è al centro, e conoscere i vari Musei del Cibo della provincia.

Un circuito di sette musei dove protagonista non è l’arte o la storia, ma la tradizione enogastronomica parmense, alla scoperta delle tante produzioni di eccellenza nel loro territorio di origine: il museo della pasta, del prosciutto di Parma, del Parmigiano Reggiano, del salame di Felino, del Culatello di Zibello, del pomodoro, del fungo porcino di Borgotaro e del vino.

Un turismo lento e sostenibile

L’idea del Comune di realizzare una serie di itinerari è anche un modo per promuovere il territorio parmense nella sua interezza, perché il trasferimento da un museo all’altro in bicicletta, grazie alle modeste distanze da percorrere, è un’opportunità per incentivare modalità di turismo sostenibile e rispettoso dell’ambiente.

Il progetto si affianca e si integra con PedalArt, una rete di percorsi cicloturistici per la scoperta dei luoghi d’arte dell’Emilia occidentale. Le informazioni sulla cartina sono disponibili anche sul sito www.tourer.it del ministero dei Beni culturali.