Parma centro
Parma centro

Parma, 27 Giugno 2021 - Tutto pronto per i sei spettacoli in dialetto parmigiano che, a cadenza settimanale, animeranno le piazze del centro e della periferia di Parma. Le serate, a ingresso gratuito, si svolgeranno per sei mercoledì consecutivi, a partire dalle 21: si inizia il 30 giugno a piazzale Picelli, poi il 7 luglio ci si sposta a Piazzale della Pace, il 14 luglio a Largo 8 Marzo, mercoledì 21 luglio al Parco Bizzozero, il 28 luglio alla Scuola Newton e, per finire, mercoledì 4 agosto alla Biblioteca Civica, nel quartiere Oltretorrente.

Gli appuntamenti

Alla conduzione delle serate ci sarà Mariangela Bazoni, figura di spicco della tradizione dialettale a Parma, che introdurrà in dialetto ducale gli interventi, che avranno come filo conduttore il ricordo dei personaggi caratteristici della Parma vecchia. Da Padre Lino a Ciljen il gorilo, da Stopaj al mat Sicuri, fino a Bruno Lanfranchi con i suoi paragoni impossibili, e la stessa Duchessa Maria Luigia che tanto fece per Parma Ducale e scrisse nel dialetto una significativa poesia “l'Amicissja”, saranno tra i protagonisti della kermesse.

La rassegna, organizzata dal Comune di Parma in collaborazione con Video Type, è uno degli eventi inseriti nell’ambito di Parma Estate 2021 grazie al sostegno del Ministero della Cultura. Il direttore artistico dell'evento sarà Claudio Cavazzini: a lui il compito di coordinare le compagnie teatrali dialettali di Parma.