Trattoria
Trattoria

Parma, 13 giugno 2021 – Un viaggio nel gusto e nei sapori di Parma, alla scoperta delle trattorie della città e della sua provincia. E’ questo quanto raccolto nel volume “Trattorie come una volta” scritto da Irene Fossa, promosso dal Comune di Parma nell’ambito delle iniziative legate a Parma Capitale della cultura 2020-21. Attraverso esperienze nei ristoranti più antichi del Parmense, l’autrice ha raccolto testimonianze, profumi, e vicende di quelle attività che hanno superato il mezzo secolo di vita.

Sapori e tradizioni di Parma

Una guida per gli amanti del buon cibo, per i turisti ma anche per i residenti della provincia che vogliono scoprire gli antichi sapori del territorio. “36 trattorie, 36 famiglie di generazione in generazione, 36 modi di accogliere ed interpretare – ha raccontato Irene Fossa - E’ stato un viaggio in lungo e in largo attraverso Parma e la sua provincia che mi ha consentito di entrare nelle ricette tradizionali delle trattorie storiche a conduzione famigliare di un territorio che non smette di affascinarmi: dagli Appennini, alla Bassa e alla via Emilia in uno straordinario intreccio di gastronomia, cultura ed identità”.

Orgoglio della città

Complimenti per l’iniziativa sono arrivati anche dall’assessore al Turismo del Comune di Parma, Cristiano Casa: “Un libro che ci aiuta a preservare la conoscenza storica di competenze che vengono trasmesse di generazione in generazione, che il Comune di Parma ha voluto promuovere nell’ambito delle iniziative di Parma Capitale Italiana della Cultura e che sarà un presidio aperto ai parmigiani, ai gourmet e ai turisti”.