Parma, un weekend alla scoperta di giardini e cortili segreti
Parma, un weekend alla scoperta di giardini e cortili segreti

Parma, 1 giugno 2021 – Sarà un weekend all’insegna della scoperta di giardini e cortili segreti quello in programma per sabato 5 e domenica 6 giugno a Parma con il Festival Interno Verde, curato e promosso dall’associazione ‘Ilturco’ e patrocinato, fra gli altri, anche dal Comune in occasione del calendario di iniziative legate a Parma Capitale italiana della Cultura.

Cittadini parmigiani e turisti potranno così visitare eleganti corti rinascimentali, piccole oasi fiorite, labirinti di siepi, magnifici alberi secolari e orti medievali normalmente celati alla vista dei passanti dagli alti muri di cinta del centro cittadino. In totale, saranno visitabili più di trenta giardini privati, appositamente aperti dai proprietari.

Gli organizzatori

Il Festival Interno Verde è stato presentato questa mattina a “Lostello della Cittadella”, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte anche l’assessore comunale al Turismo, Cristiano Casa, il presidente de ‘Ilturco’, Riccardo Gemmo, e la coordinatrice di Interno Verde, Licia Vignotto.

Presenti anche il delegato del rettore all’attività museale dell’Università di Parma, Luca Trentadue, e Maria Paola Chiesi della Chiesi Farmaceutici, sponsor dell’iniziativa. L’obiettivo degli organizzatori è quello di sensibilizzare i visitatori sul tema del rispetto e della cura dell’ambiente.

L’obiettivo

Ma anche di fornire alla comunità una chiave di lettura dello spazio urbano, sollecitando “nei confronti degli ospiti provenienti da altre città una più completa comprensione del passato e maggiore consapevolezza della ricchezza presente, che necessita di essere tutelata e promossa”, spiega una nota del Comune.  

Perciò, la visita di ogni giardino sarà arricchita da informazioni di carattere botanico, storico e architettonico, disponibili sia online sia presso i giardini coinvolti nell’iniziativa. “Le stesse schede, corredate di fotografie, saranno raccolte in un volume a colori a tiratura limitata che verrà regalato ai partecipanti”, aggiunge la nota.

Il programma

A margine del Festival, in collaborazione con le associazioni e gli operatori culturali del territorio, per tutta la durata del weekend verranno inoltre organizzati laboratori per adulti e bambini, performance, mostre, installazioni artistiche, visite guidate, picnic e pranzi ispirati ai sapori della primavera.

Interno Verde è patrocinato dal Mibact, il Ministero della Cultura, dal Comune e dall’Università di Parma, dall’associazione italiana ‘Architettura del Paesaggio’, dall’associazione nazionale Pubblici Giardini, da ‘KilometroVerde’ Parma, ‘Parma Alimentare’ e ‘Parma io ci sto!’.