Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 ago 2021

Parmense, incendio capannone rifiuti a Borgotaro, l'Ausl: "Tenete chiuse le finestre"

L'indicazione in via precauzionale in attesa degli esiti dei rilevamenti sulla qualità dell'aria. Chiusa anche la piscina e sospeso il mercato

16 ago 2021
featured image
Incendio di un capannone
featured image
Incendio di un capannone

Parma, 16 agosto 2021 - In attesa degli esiti dei rilevamenti di Arpae "sulla qualità dell'aria, si consiglia ad anziani e bambini di restare in casa, tenere chiuse le finestre, indossare le mascherine all'aperto". È quanto fa sapere l'Ausl di Parma in seguito all'incendio scoppiato questa mattina nell'azienda di smaltimento rifiuti Oppimitti di Borgotaro, nel Parmense. 
I vigili del fuoco sono ancora al lavoro per spegnere le fiamme che hanno avvolto un capannone, facendo crollare il tetto. All'interno dell'azienda c'erano soprattutto rifiuti di cartone, ma anche materiale plastico. "Invito i cittadini - ha detto Diego Rossi, sindaco del Comune di Borgotaro - a seguire le indicazioni dell'Ausl fino a che gli esiti del monitoraggio della qualità dell'aria confermeranno che non ci sono problemi per la salute. Sempre in via precauzionale si è prevista la chiusura della piscina del Centro S. Barbara e la sospensione del mercato settimanale", fa sapere infine il sindaco, che per aggiornamenti invita i suoi cittadini a consultare il sito del Comune e dell'Ausl. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?