Egidijus Mockevicius il primo giocatore straniero ufficializzato dalla Vuelle

Pesaro, 25 luglio 2018 – È Egidijus Mockevicius il primo giocatore straniero ufficializzato dalla Vuelle per la prossima stagione. Centro lituano classe 92, gli addetti ai lavori lo descrivono come una macchina da rimbalzo ed ottimo protettore del ferro grazie alla sua stazza e alle sue lunghissime braccia. Alto 208 cm per 108 kg, Mockevicius è un giocatore capace nei giochi a due e un buon finalizzatore in mezzo all’area, utilizzando movimenti di mezzo gancio con entrambe le mani. Inoltre ha un buon tocco frontale per tiri da post alto e mezzo angolo.

La carriera. Dal 2012 al 2016 ha vestito la maglia del college Evansville, totalizzando nella stagione da senior una media di 16 punti e 14 rimbalzi, risultando il miglior rimbalzista di tutta la stagione collegiale americana e il miglior difensore della stagione nella conference Missouri Valley. Dopo aver brillato nel prestigioso torneo di Portsmouth, ha partecipato alla Summer League ottenendo un contratto NBA con Brooklyn Nets. Dopo un’esperienza il G-League, nella scorsa stagione ha militato nella squadra lituana Lietuvos Rytas e dal mese di dicembre 2017, completamente recuperato da un infortunio alla spalla, ha partecipato al campionato lituano e alla EuroCup.

Con la maglia della nazionale ha conquistato la medaglia d’oro ai campionati mondiali Under 19 e l’anno successivo, in Slovenia, la stessa medaglia ai campionati Europei Under 20.

Egidijus Mockevicius è il quarto giocatore ufficializzato dalla società, dopo il rinnovo di Monaldi e Ancellotti e l'ingaggio di Simone Zanotti.

Intanto domani alle 18.30 presso la Sala Mare dell'Hotel Flaminio verrà presentata la campagna abbonamenti 2018/19.