Pesaro, 3 agosto 2018 – Doppio colpo Vuelle. La società biancorossa ha ufficializzato l’ingaggio del play Dominic Artis e quello dell’ala piccola Lamond Murray Jr.

Dominic Artis, classe 93, è un play statunitense di 191 cm per 86kg. Forte fisicamente e grande difensore, dal 2012 al 2015 ha vestito la maglia di Oregon prima del trasferimento, 2015-2017, a Utep Miners (media 15 punti, 6 assist, 6 rimbalzi e 2 palle recuperate). Inizia la carriera professionistica nel settembre 2017 in Polonia, con la squadra dello Czarmi, dove totalizza una media partita di 15 punti (35% da 3), 6 assist, 5 rimbalzi e 2 recuperi. Nel College di Oregon ha giocato in posizione di guardia, perfezionandosi nel ruolo di play una volta trasferitosi al College di Texas El Paso. In questa posizione è stato utilizzato nell’ultima stagione sia in Polonia che in Bosnia, dove ha brillato come realizzatore e come assist man, nonostante i grandi margini di miglioramento nelle caratteristiche di regista e di tiratore.

Lamond Murray Jr è un’ala statunitense di 24 anni. Alto 196 cm per 91 kg, le sue doti sono il palleggio, l’arresto e il tiro. Prima esperienza cestistica (2013-2017) nel College Pepperdine con medie degne di nota: 21 punti (39% da 3) e 6 rimbalzi. Nell’ aprile 2017 si mette in luce al Torneo di Portsmouth con medie di 15 punti con il 46% da 3. Successivamente viene invitato alla Summer League 2017 di Orlando e di Las Vegas dai Miami Heat. La scorsa stagione ha vestito la maglia del Trikala, in Grecia, chiudendo con una media di 12,5 punti e 5,4 rimbalzi a partita. Figlio d’arte, suo papà Lamond Murray ha giocato 12 anni nella NBA fra il 1994 e il 2006.