Il direttore d'orchestra Michele Spotti
Il direttore d'orchestra Michele Spotti

Pesaro, 20 novembre 2020 – L’Orchestra Sinfonica Rossini, di cui è presidente Saul Salucci, celebra la festa di Santa Cecilia, patrona della musica: domenica 22 novembre l’Orchestra diretta da Michele Spotti proporrà un nuovo evento in diretta streaming dal Teatro Rossini. Il concerto sarà visibile in chiaro collegandosi al sito, al profilo facebook o al canale YouTube dell’Orchestra.

Dunque ancora una volta lo streaming si rivela strumento indispensabile in questo periodo di emergenza per non fare morire la musica, anche se, è ovvio, l’ascolto dal vivo è tutta un’altra … musica. La Sinfonica Rossini andrà in scena in orario mattutino, alle ore 11.30, per celebrare la festa del mondo della musica all’insegna del grande repertorio. Per l’occasione la compagine pesarese sarà al completo, nel rispetto delle norme di sicurezza e prevenzione previste.

Salirà sul palco, infatti, il grande organico sinfonico con tutte le sezioni presenti per celebrare la patrona dei musicisti che in questo anno particolare riveste un ruolo ancora più simbolico che in passato.
Il programma dell’appuntamento prevede l’esecuzione del "Triplo concerto" in do maggiore per pianoforte, violino e violoncello, op. 56 di Beethoven in omaggio al genio di Bonn nell’anno del 250° anniversario della sua nascita. L’OSR sarà affiancata dal Trio Dmitrij, formato da Henry Domenico Durante, violino, Francesco Alessandro De Felice, violoncello e Michele Sampaolesi, pianoforte. Verrà inoltre proposta la sinfonia da “Il barbiere di Siviglia” in omaggio all’illustre concittadino di cui l’OSR ha l’onore e l’onere di portare il nome.

A rendere ancora più allettante l’appuntamento, la presenza sul podio di Michele Spotti, una delle più talentuose giovani bacchette a livello internazionale, che nei giorni seguenti tornerà a dirigere sempre la Rossini ne Il Barbiere di Siviglia nell’ambito della sessione autunnale del Rossini Opera Festival. Il concerto è organizzato dall’OSR con il sostegno del Comune di Pesaro, nella persona del vice sindaco e assessore alla Bellezza, Daniele Vimini, della Regione Marche e del Ministero dei Beni, Attività Culturali e Turismo.

ma.ri.to.